Buoni risultati per l’Azzurra Race Team

43e96f0c-fe14-43cb-9507-e9331793feee

E’ tempo di stilare il primissimo bilancio della stagione in casa Azzurra Race Team dopo che domenica 29 novembre si è concluso il primo turno di gare del circuito regionale della Coppa Olimpica.
Lo squadrone arancio-nero si è presentato in vasca nei due week end di competizione con la bellezza di 60 atleti (il gruppo più numeroso tra quelli iscritti) che hanno dimostrato di essere già in buone condizioni nonostante l’importante carico di lavoro a cui si sottopongono quotidianamente in piscina. La lunga stagione agonistica 2015/2016, che per alcuni dei ragazzi culminerà con appuntamenti di livello nazionale, è solo all’inizio e non è questo il momento di guardare ai ‘tempi’, ma in casa Race Team si è già visto qualche riscontro cronometrico interessante: Filippo Cambiotti ha completato i 200 metri dorso in 2’19’’32 (primo della categoria Ragazzi) mentre Lorenzo Morani (categoria Cadetti) ha vinto i 200 farfalla col tempo di 2’08’’67, molto bene anche il fondista Nicola Anastasi (cadetti) che sui 1500 metri stile libero si è piazzato secondo fermando il cronometro sui 16’50’’61. Pienamente centrato l’obiettivo della qualificazione alle finali regionali per gran parte degli atleti più grandi (categorie Juniores e Cadetti) che durante questa Coppa Olimpica hanno avuto modo di provare le ‘loro’ gare, ma c’è grande ottimismo anche nei confronti dei più piccoli (cat. Ragazzi) che continuano a fare progressi significativi sia negli allenamenti che in gara. Molto soddisfatti i tecnici che seguono i ragazzi nelle varie piscine, a partire dall’head coach Patricia Stanton e dal direttore tecnico Diego Del Bianco.

Ufficio Stampa Azzurra Race Team

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *