L’Atletico Gualdo presenta ricorso

atletico gualdo ricorso
L’Atletico Gualdo ha presentato ricorso per la gara contro il Real Padule, terminata con la vittoria degli eugubini con il risultato finale di 3 a 1, per l’utilizzo dei fuoriquota. Secondo l’Atletico Gualdo, al 24′ del secondo tempo l’allenatore Nuti avrebbe sostituito un fuoriquota con un giocatore non fuoriquota, avendo quindi un solo fuoriquota in campo. Le regole stabilite dal Comitato regionale Umbria della Lnd vogliono che in campo ci siano obbligatoriamente due fuoriquota: un 1994 e un 1995.
Se il ricorso dovesse andare a buon fine, verrà data la vittoria a tavolino all’Atletico Gualdo ai danni del Real Padule.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *