Brutto KO per il Gualdo Casacastalda col Massa Martana

Brutta caduta del Gualdo Casacastalda, che perde 2-0 lo scontro diretto col Massa Martana e si vede scavalcare in classifica proprio dai massetani. 
La partita, giocata al Fatabbi di Valfabbrica, ha visto il Gualdo Casacastalda reagire solamente dopo aver preso il primo gol ad inizio ripresa, poi però in contropiede nel finale gli ospiti hanno raddoppiato chiudendo la pratica.
Nel primo tempo, dopo 6′, i massetani perdono per infortunio il portiere Scorteccia, sostituito dal secondo David Santini. Le azione degne di nota sono tutte di marca ospite: al 22′ una punizione di Alessandro Angeli viene deviata in corner da Alessio Santini, mentre al 26′ è lo stesso Angeli che di sinistro coglie la base del palo. Un minuto dopo, per proteste, viene allontanato l’allenatore ospite Marini. Al 36′ ancora Angeli trova la rete, ma il gol viene annullato per una netta posizione di fuorigioco sugli sviluppi di una punizione.
Nella ripresa dopo 2′ il Massa Martana trova il gol: dopo un’azione insistita sulla sinistra la palla arriva in area a Manni, che di prima intenzione col sinistro trafigge Santini. L’assistente Biviglia all’inizio annulla il gol per fuorigioco, poi dopo un consulto con l’arbitro cambia decisione ed assegna la rete, forse per un ultimo tocco di un giocatore gualdese prima che il pallone arrivi a Manni. A questo punto i gualdesi cingono d’assedio la porta ospite. Al 7′ grande parata di David Santini sul colpo di testa di Mancini, che aveva girato in porta un bel cross di Silvestri. Poco dopo ancora Silvestri calibra un pallone in mezzo, ma Mancini di sinistro cicca, mentre al 16′, dopo una bella palla recuperata da Gaggioli, sempre Mancini si invola verso la porta, ma la chiusura dei due centrali di difesa e l’uscita del portiere tolgono al puntero la possibilità di calciare a rete.
Nel Gualdo Casacastalda entra Karakaci, che si dà molto da fare, e anche il classe 2000 Smacchi all’esordio assoluto, ma il Massa Martana in contropiede fa male. Manni fa le prove del gol, prima al 35′ quando di destro calcia alto, poi al 41′ quando sfiora la traversa, ma al 43′, dopo essere partito sul filo del fuorigioco, arriva a tu per tu con Santini e lo batte inesorabilmente.
Finisce così  per il Massa Martana, che non vinceva da due mesi. Per il Gualdo Casacastalda, invece, brutta sconfitta che complica una classifica già di per sè non rosea. Mercoledì si torna subito in campo, per il recupero contro il Fontanelle Branca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *