Atletica Taino sugli scudi in Italia.. e non solo

E’ stata un vero e proprio successo l’uscita sociale dell’Atletica Taino in trasferta a Milano Marittima domenica scorsa per la “Running In”. 
A testimoniarlo, direttamente gli organizzatori della manifestazione che con un post sulla loro pagina facebook hanno voluto ringraziare gli atleti gualdesi per la loro massiccia presenza alla 10 km della riviera romagnola. Un bella gara con partenza e arrivo alla rotonda centrale di Milano Marittima, un breve tratto sulla spiaggia in riva al mare e poi diversi chilometri all’interno della pineta che circonda la cittadina. Tra i runners gualdesi ottime le prestazioni di Alessandro Piersantelli, Marco Panfili e Mario Procacci ma protagonisti di giornata sono stati tutti e 29 i Taini che hanno tagliato il traguardo: Mauro Fazi, Marzio Pecci, Andrea Bellucci, Carlo Meccoli, Massimiliano Lacchi, Renzo Notari, Marco Matarazzi, Gianna Bossi, Simona Spigarelli, Giulio Burzacca, Stefano Spigarelli, Fiorino Silvestrucci, Paolo Garofoli, Luca Zeni, Francesco Serroni, Reica Zeni, Carlo Maria Costanzi, Roberta Ruggeri, Dante Rodolfo Rondelli, Cecilia Ragni, Angelo Cosimi, Alessandro Tacchi, Giuseppe Bartoccioni, Giancarlo Matarazzi, Rita Lauretta Frillici, Rossano Bianconi.
Dopo la gara, tutti i runners insieme ai propri familiari si sono trasferiti a Misano per un meritato pranzo a base di pesce a suggellare una bellissima giornata trascorsa in amicizia e nel segno della passione per la corsa. Ma lo scorso fine settimana i Taini non erano solo a Milano Marittima, bensì in giro in Italia e in Europa. Nella splendida cornice di Formentera Daniele Columbaria ha completato con successo la corsa dell’isola delle Baleari di 60 km in 5 tappe. L’Iron Man Fabrizio Evangelisti ha confermato ancora una volta tutte le sue qualità portando a termine la prova del campionato italiano di triathlon medio (1,9 km nuoto, 85km bici, 21 km corsa, ovvero mezzo Iron Man) a Lovere, sul Lago di Iseo, in 5h38m. Fabio Fazi si è fatto valere nella 30 km della “Cortina Dobbiaco Run” nel cuore delle Dolomiti con il tempo di 2h09m. Infine il nuovo tesserato Massimo Notari ha fatto il suo esordio in gara a Deruta. Fervono, intanto, i preparativi per la 27° edizione della “Sfacchinata”, la tradizionale corsa podistica di Gualdo Tadino che si terrà il prossimo 25 giugno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *