Basket Gualdo, vittoria sulla sirena contro Todi

Basket Gualdo Mario di Fusco

Incredibile vittoria al supplementare per il Basket Gualdo, che batte Todi 71-69 con un canestro allo scadere di Mario Di Fusco.
La partita è stata tiratissima, giocata sul filo di nervi e con percentuali abbastanza basse. La differenza l’ha fatta il sangue freddo dei gualdesi, sospinti anche da un grandissimo pubblico che ha incitato i propri ragazzi per poi esplodere al canestro della vittoria.
Nel primo quarto i ragazzi di coach Guerriero provano l’allungo chiudendo sul 22-13, poi nel secondo quarto gli ospiti trovano ritmo ricucendo lo strappo e si va al riposo lungo sul 32-32. Al rientro dalla pausa Gualdo trova il canestro con più fluidità e si riporta avanti di sei (49-43), ma nell’ultima frazione è una lotta punto a punto. Nessuna delle due squadre però trova la zampata decisiva e si chiudono i quaranta minuti regolamentari sul 60-60. Nei cinque minuti extra Todi prova a piazzare lo strappo decisivo portandosi sul +4 a meno di un minuto dalla fine. Ai liberi Gualdo accorcia a -3, poi la prima tripla serale di Servadio vale il 69-69. In difesa Obi piazza una clamorosa stoppata, sull’azione successiva Todi perde palla e regala a Gualdo gli ultimi 19 secondi. Paleco prova la penetrazione ma viene fermato, ancora Obi riesce a tenere vivo un pallone oramai fuori e lo affida a Di Fusco: penetrazione, arresto e tiro allo scadere, con la retina che si muove ed il PalaLuzi che esplode.
Terza vittoria di fila per un grande Gualdo, ma onore comunque ad un Todi mai domo. E domenica si alza ancora l’asticella, perché al PalaLuzi arriva la capolista Virtus Assisi Bastia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *