Altro k.o. per Gualdo Mia Basket

Gualdo Mia Basket

Seconda battuta d’arresto consecutiva per Gualdo Mia Basket, questa volta in casa del fanalino di coda U.P. Painters Marsciano.
L’ottava giornata poteva essere una buona occasione, oltre che per rialzare la testa dopo il k.o. interno con Todi, anche per sfruttare il favorevole turno che vedeva impegnate le squadre appaiate con Gualdo nella lotta al terzo posto contro le due corazzate Atletico Maldossi e Orto Boys. Ma l’opportunità è sfumata.
La squadra di Biagioli si presenta al Palapippi di Marsciano un po’ rimaneggiata, causa infortuni e defezioni varie: tra i soli nove elementi a referto, tra l’altro, c’è il rientrante Picchi ( infortunio al costato, ancora dolorante) e capitan Fioriti F. che gioca stoicamente nonostante un fastidio muscolare accusato dal precedente match. L’approccio alla gara dei gualdesi, stavolta, non è dei peggiori in termini di intensità e concentrazione. La difesa tiene bene e permette di recuperare diversi palloni spesso convertiti in contropiedi primari o secondari con Paciotti, Salvia, Fioriti T. e Bazzucchi. Marsciano ribatte con alcune azioni del lungo Cavalletti, ma l’inerzia resta nelle mani del Gualdo che raggiunge anche la doppia cifra di vantaggio. Coach Biagioli, però, fiuta qualcosa che non va e teme complicazioni: in attacco contro la difesa schierata si notano ancora individualismi, poca circolazione e troppa fretta nel chiudere l’azione. Detto e fatto, si avverano i suoi pronostici. Col trascorrere dei minuti la difesa marscianese inizia a prendere le misure e gli automatismi del gioco gualdese iniziano a cigolare, tanto da far rientrare i “pittori” fino al -5 all’intervallo lungo. L’inerzia della gara, ora, è tutta dalla parte della squadra di casa che, con un break di 14-4, si porta in vantaggio di 4 lunghezze. Per Gualdo solo Picchi sembra non voler arrendersi, lottando soprattutto in difesa, mentre i suoi compagni sembrano accusare il colpo. Il punteggio del Gualdo rimane a 41 per una eternità, mentre Marsciano, pur senza strafare, riesce a segnare soprattutto con secondi e terzi tiri concessi dai gualdesi che soffrono sotto le plance il vigore di Cardaioli e Fiorucci. Si arriva, così, agli ultimi palpitanti 38” , i più interessanti del match, con Gualdo sotto di 7 lunghezze e palla in mano. Marsciano tenta un harakiri, commettendo una ingenuità dietro l’altra: su tiro di Salvia dall’angolo commette un maldestro fallo: tripla a segno con libero aggiuntivo, e Gualdo a -3. Marsciano in attacco segna agevolmente, -5. Sul ribaltamento di fronte di nuovo Salvia da 7 metri segna la tripla di tabella, -2 a 7” dalla fine. Coach Biagioli ordina il fallo sistematico, ma non ce ne è bisogno poiché sulla rimessa dei marscianesi il playmaker riceve palla con i piedi sulla linea laterale ed il possesso torna nelle mani di Fioriti e compagni. Sulla rimessa Marsciano decide di fare fallo su Salvia per avere l’ultimo possesso. Dalla linea della carità la guardia gualdese, però, sbaglia il primo libero e volontariamente anche il secondo per provare a recuperare il rimbalzo. Nella mischia che si genera, gli arbitri concedono ancora la rimessa ai biancorossi ospiti con 3” da giocare. L’ultimo pallone arriva sempre nelle mani di Salvia che, in posizione decentrata, tira in precario equilibrio il pallone che gira sul ferro. Rimbalzo dei padroni di casa che subiscono fallo allo scadere e siglano il 57-53 con i due liberi. Grande rammarico per Biagioli e i suoi, perché nonostante una prestazione ancora sottotono, hanno avuto la possibilità almeno di raggiungere i supplementari.
Ora urge un cambio di rotta, soprattutto a livello mentale, per ritrovare fluidità e gioco corale, ma soprattutto la determinazione e la voglia di sacrificarsi l’un l’altro. Il prossimo appuntamento è tutt’altro che agevole visto che il 7 dicembre arriverà al Luzi la primatista Orto Boys, ma c’è ancora qualche giorno per lavorarci su in palestra.

U.P. PAINTERS MARSCIANO 57: Laura 4, Coletti 2, Fagiolo 2, Cardaioli 12, Ceccarini, Bellini, Cavalletti 22, Santini, Moretti, Fiorucci 15. All. Taglia

ASD GUALDO MIA BASKET 53: Fioriti T. 4, Picchi 4, Bazzucchi 5, Minelli 2, Biagioli Mat. 10, Vecchiarelli F. 4, Fioriti F. 3 Paciotti 6, Salvia 15. All. Biagioli Mas.

Arbitri Regni e Ceccotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *