Gualdo Cas, Mirco Chiocci: “Dobbiamo vincere ed incrociare le dita..”

In vista dell’ultima giornata di campionato di domani contro il Tuoro, abbiamo scambiato due chiacchiere con Mirco Chiocci, terzino classe 1997 del Gualdo Casacastalda. 

Mirco è stato tra i più positivi in questo girone di ritorno, dopo una prima parte di stagione che lo ha visto giocare di meno.

Siete arrivati all’ultima giornata con la speranza ancora di poter vincere il campionato. Che atmosfera si respira nello spogliatoio?
Di sicuro si respira un’atmosfera molto positiva che deriva dall’ultimo periodo quasi sempre vincente. Questa possibilità di vincere ancora il campionato ci dà uno stimolo in più, anche se noi dobbiamo pensare solo a vincere ed incrociare le dita.

Affrontate una squadra ultima ma non ancora matematicamente retrocessa..
L’insidia maggiore è quella di sottovalutare l’avversario visto il piazzamento in classifica, ma sappiamo la difficoltà della partita e ci faremo trovare pronti perché di sicuro ci sarà da dare battaglia.

Male che vada, comunque, farete i playoff. Da favoriti secondo te?
Dire che siamo i favoriti è sbagliato, perchè tutte le squadre che sono lassù hanno dei mezzi importanti, però di sicuro noi non siamo inferiori a nessuno e se proprio dovessero arrivare questi playoff cercheremo di vincerli a tutti i costi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *