Salus Gualdo, domenica prima semifinale contro Roma

Dopo la netta vittoria (65-41) della Salus Gualdo, nella gara di ritorno, con l’Intrepida Brindisi, che ha meritatamente
aperto le porte alla fase successiva, sono state rese note le date di andata e ritorno della semifinale play off tra Salus Gualdo ed Elite Roma
L’incontro di andata si disputerà al PalaLuzi di Gualdo Tadino domenica 6 maggio alle ore 18.00. Il ritorno verrà giocato a Roma domenica 13 maggio alle ore 18.00. La formazione capitolina è considerata una delle maggiori favorite alla vittoria finale ed è arrivata al primo posto nel girone laziale, considerato uno dei più difficili a livello nazionale.

Le ragazze di Paleco e Marini hanno sin qui compiuto una stagione al di sopra delle aspettative e si trovano a giocare una semifinale play off per la serie A-2 che risulta molto impegnativa ma che, come tutte le gare, va affrontata con serenità e con la consapevolezza di avere tutte le carte in regola per provare a superare anche questo “gratificante” ostacolo.
Coach Paleco d’altronde è stato chiaro: “Pur essendo molto soddisfatto della stagione sin qui disputata e del rendimento di tutte le ragazze alle quali sia io che Mauro possiamo solo dire brave e fare i complimenti, andremo ad affrontare l’Elite Roma con la convinzione e la voglia di dare tutto sul parquet, cercando di fare il massimo. Dal momento che l’Elite Roma è stata costruita per arrivare fino in fondo, servirà probabilmente qualcosa in più da parte di tutti, dalle ragazze e dallo staff tecnico. Nonostante abbiano fatto tanto occorrerà un salto di qualità, un ulteriore sforzo per poter giocare almeno alla pari contro una squadra molto ben attrezzata.
Una formazione della quale sappiamo che ha la sua forza nell’asse play-guardia/pivot (Grattarola e Di Stazio). Attorno a quest’asse gira un po’ tutto il roster, di ottimo livello, che fa della velocità e della difesa le proprie armi vincenti. D’altronde il bacino da cui possono attingere è enorme e consente loro di poter disporre di una squadra molto competitiva. Come si dice in questi casi occorrerà gettare il cuore oltre l’ostacolo ed in questo speriamo che il pubblico gualdese possa darci una mano così come ha fatto con Brindisi, arrivando numeroso al PalaLuzi e sostenendoci in maniera calorosa per tutta la partita.
Luca Paleco prova dunque a suonare la carica, alla sua squadra ed al caloroso pubblico gualdese. Non possiamo che associarci all’appello del coach biancorosso augurandoci che le gualdesi possano continuare nel migliore dei modi una stagione fantastica, che comunque vada a finire verrà ricordata come un’annata da incorniciare.
Non capita spesso di poter disputare una semifinale play-off per la serie A-2, l’occasione è ghiotta per un gruppo di ragazze provenienti esclusivamente dal settore giovanile locale. Tutto l’ambiente è convinto che le biancorosse daranno il massimo e non molleranno di un centimetro pur di poter continuare a sognare. Una gran bella pagina quella già scritta dalla Salus Gualdo, speriamo che questi spareggi possano lasciare ancora ulteriore “inchiostro sportivo” per aggiungere altre pagine alla storia di questa splendida stagione e della Salus Gualdo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *