Atletico Gualdo Fossato ko nella semifinale playout

Primo round dei playout negativo per l’Atletico Gualdo Fossato, che domenica ha perso 2-0 in casa del Promano ed ora dovrà tornare in campo per centrare la salvezza. 

Era la semifinale playout, con i ragazzi di mister Cerbella che, giunti penultimi, affrontavano il Promano quint’ultimo. Alla fine i tifernati l’hanno spuntata per 2-0, grazie alle reti segnate da Nardoni al 13′ della ripresa e da Atif al 36′ sempre della seconda frazione. Tenendo conto della retrocessione del Sansepolcro dalla Serie D, le vincenti delle semifinali sono salve, mentre le perdenti sono costrette a rigiocare tra di loro lo spareggio finale.

Nell’altra semifinale, il Monte Acuto ha battuto 3-1 il Resina, guadagnandosi così un altro anno di Prima Categoria. L’Atletico Gualdo Fossato, quindi, domenica 13 maggio dovrà spareggiare contro il Resina. Si giocherà in casa dei perugini, meglio classificati al termine del campionato. In caso di parità al 90esimo, due tempi supplementari. In caso di ulteriore parità, sarà il Resina a salvarsi. Ultima chiamata dunque per l’Atletico Gualdo Fossato, che dovrà soltanto vincere per mantenere la categoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *