Gualdo Cas, confermati Matarazzi e Fornetti

Arrivano le prime notizie di calciomercato riguardanti il Gualdo Casacastalda, con la società gualdese che si comincia a muovere in vista della prossima stagione. 
I primi due tasselli a guadagnarsi la riconferma sono stati il DS, Simone Angelini, e l’allenatore Lorenzo Bazzucchi.
Nella giornata odierna, poi, il portale eccellenzacalcio.it ha riportato la notizia della riconferma anche di due fondamentali pedine in campo. Si tratta del capitano gualdese David Matarazzi e dell’esperto centrocampista Daniele Fornetti. C’è anche un nome in uscita, ed è quello del difensore Emanuele Pascolini, che era approdato a Gualdo lo scorso dicembre dopo aver giocato la prima parte di stagione alla Clitunno. Molto probabilmente saluterà la truppa anche l’attaccante Antonio Brunelli, che sembra avere molte richieste, ed al suo posto il Gualdo Casacastalda punta a prendere un bomber da doppia cifra. Nei giorni scorsi era circolato il nome di Mattia Menichini, 17 gol lo scorso anno in Eccellenza col Petrignano e 70 nelle ultime quattro stagioni, mentre il nome nuovo è quello di Andrea Nuti, puntero dell’Ellera ed autore di 19 gol nella stagione appena conclusa.

Intanto, tiene banco anche la questione ripescaggi. Sempre il portale eccellenzacalcio.it ha pubblicato una graduatoria (non ufficiale) riguardante l’eventuale ammissione in Eccellenza. L’Ellera, che ha perso la finalissima playoff contro la Ducato, deve tifare Cannara. I corcianesi, infatti, in caso di vittoria del Cannara negli spareggi nazionali per salire in Serie D, sarebbero ammessi di diritto in Eccellenza. In testa ai ripescaggi poi c’è la Pievese, mentre il Gualdo Casacastalda è terzo davanti a Petrignano e Campitello. Praticamente per un eventuale ripescaggio nella massima serie, oltre alla promozione del Cannara, al Gualdo servirebbero le mancate iscrizioni di altre due squadre: ad oggi sono da monitorare le situazioni di Fontanelle Branca e Voluntas Spoleto, anche se il tutto è ancora molto complicato. Comunque sia, in casa gualdese sono pronti a presentare la domanda di ripescaggio entro il termine del 16 giugno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *