Presentato il 2° Torneo dell’Amicizia “Città di Gualdo Tadino – Insieme per gli Amici del Germoglio”

Un quadrangolare di calcio per raccogliere fondi da destinare all’Associazione “Gli Amici del Germoglio” che coniughi i valori dell’integrazione, dell’amicizia e della solidarietà è questo lo scopo del 2° Torneo dell’Amicizia “Città di Gualdo Tadino” in programma venerdì 22 giugno alle ore 20.00 presso lo Stadio Comunale “Luzi”.

La pregevole iniziativa, ad ingresso libero con offerta, è stata presentata con una conferenza stampa svoltasi oggi presso la Sala Consiliare del Comune di Gualdo Tadino alla quale hanno partecipato il Sindaco di Gualdo Tadino, Massimiliano Presciutti, il Vice Presidente F.I.G.C. – L.N.D. Comitato Regionale Umbria, Carlo Emili, il Presidente dell’Associazione “Gli Amici del Germoglio”, Marcello Guidubaldi e i rappresentanti delle quattro squadre partecipanti al torneo, ossia: il DG Roberto Balducci per il GualdoCasacastalda, Il Presidente Cav. Gianluca Insinga per i Cavalieri al merito della Repubblica Italiana Sezione di Foligno, Gianluca Graciolini coordinatore Arcisolidarietà e rappresentante della squadra dei rifugiati Africa United e Maurizio Iodice per la compagine dei Gualdesi x Sempre.

” Il Torneo Città di Gualdo Tadino – Insieme per gli Amici del Germoglio è un’iniziativa – ha dichiarato il Sindaco Presciutti – che come Amministrazione Comunale abbiamo voluto fortemente riproporre. Un torneo nato con il fine della solidarietà che quest’anno trasmetterà i valori dell’amicizia, dell’integrazione, del rispetto e dell’educazione. Valori a cui teniamo molto e che sta trasmettendo anche il Gualdo Casacastalda (che parteciperà all’iniziativa) con il suo progetto rivolto ai giovani, che riguarda la gestione non solo sportiva ma educativa a 360° e che è diventato punto di riferimento per tante famiglie del territorio. Ringrazio tutte le squadre partecipanti al Torneo dell’Amicizia, che hanno aderito con grande entusiasmo alla manifestazione. Mi auguro che la città di Gualdo risponda bene all’appuntamento, visto che lo scopo principale della serata è ovviamente quello di raccogliere dei fondi per l’Associazione Gli Amici del Germoglio”.

“E’ per noi un piacere essere presenti a Gualdo Tadino oggi – ha detto il Vice Presidente F.I.G.C. – L.N.D. Comitato Regionale Umbria, Carlo Emili -, questo Torneo giunto alla seconda edizione rappresenta in pieno lo spirito che cerchiamo di trasmettere ai nostri tesserati: amicizia, rispetto, lealtà e integrazione”.

“Siamo molto contenti di partecipare a questa iniziativa benefica – ha dichiarato il Presidente Cav. Gianluca Insinga per i Cavalieri al merito della Repubblica Italiana Sezione di Foligno –, come Cavalieri della Repubblica è nostro dovere dimostrare anche in campo i valori di lealtà, amicizia e integrazione. Venerdì nella nostra squadra giocherà anche il Campione del Mondo di kickboxing”.

“Siamo presenti a questo torneo per il secondo anno non a caso – ha sottolineato Maurizio Iodice giocatore della selezione Gualdesi x Sempre – vista la finalità benefica dell’iniziativa. La nostra compagine quest’anno oltre ad essere formata da giocatori nati intorno agli anni 70’ che hanno vestito la maglia gloriosa del Gualdo avrà anche giocatori più giovani e potrà contare anche sull’ex giocatore del Gualdo Marco Campese”.

“Oggi si celebra nel mondo la giornata del Rifiugiato – ha detto Gianluca Graciolini coordinatore Arcisolidarietà e rappresentante dell’Africa United – ed essere qui a questa presentazione del torneo dell’Amicizia in rappresentanza della squadra dei rifugiati dell’Africa United ci fa molto piacere. Lo sport veicola valori importanti come amicizia, integrazione e solidarietà e la città di Gualdo dà sempre il meglio di se in queste occasioni. Ringrazio il Sindaco per l’invito fattoci e per la sensibilità mostrata verso il tema dell’integrazione. Venerdì sarà una bella serata di sport e amicizia”.

“Per quello che sta facendo negli ultimi 2 anni il Gualdo Casacastalda   – ha sottolineato il DG del Gualdo Casacastalda Roberto Balducci – partecipare a questo torneo dell’Amicizia era doveroso. I valori quali amicizia, lealtà, integrazione, educazione e rispetto, infatti, sono portati avanti quotidianamente nel nostro progetto multidisciplinare rivolto ai giovani (scuola calcio, con la possibilità di integrare lo svolgimento dell’attività calcistica con altre discipline sportive e non. Si tratta di lezioni di inglese, hip hop, atletica, nuoto e cinema, che in soli due anni ha superato i 200 iscritti). Partecipiamo dunque con piacere a questa bella iniziativa che ha uno scopo benefico per Gli Amici del Germoglio e che coniuga i valori dell’integrazione, dell’amicizia e della solidarietà”.

A chiudere la Conferenza è stato poi il Presidente dell’Associazione “Gli Amici del Germoglio” Marcello Guidubaldi, che ha anche effettuato il sorteggio delle partite.
“Questo genere di iniziative sono sempre lodevoli visto che sono organizzate in favore di persone meno fortunate. Ringrazio l’Amministrazione Comunale e tutte le squadre partecipanti al torneo che si sono rese disponibili per passare una serata di sport in onore degli Amici del Germoglio. Vista la finalità benefica mi auguro che la città di Gualdo Tadino risponda nel migliore dei modi”.

Si ricorda che venerdì 22 giugno dalle ore 20.00 l’ingresso allo stadio “Luzi” è libero e le offerte che saranno devolute all’Associazione “Gli Amici del Germoglio”.

Queste le due semifinali:

Ore 20.00:  Gualdesi X sempre  –  Cavaliere al merito della Repubblica Sezione di Foligno

A seguire: GualdoCasacastalda  –  Africa United

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *