Alessio Passeri convocato con l’Under 17 della Serie B

Alessio Passeri (foto Manuali)

Grande soddisfazione in casa Gualdo Casacastalda per la chiamata dell’Under 17 della Lega di Serie B per Alessio Passeri, giovane centrocampista classe 2001 che ha già esordito e segnato in prima squadra. 
Alessio è stato selezionato dalla piattaforma social FBPlayer per poter vivere una fantastica esperienza in Irlanda del Nord con la rappresentativa Under 17 della Lega Serie B (partner dell’iniziativa), insieme ad altri diciassettenni talenti in erba, susseguentemente alla presa in visione di alcuni video e giocate dell’anno calcistico appena conclusosi (tra cui la rete al debutto in prima squadra contro di Casa del Diavolo appena entrato in campo), che gli hanno garantito l’opportunità di potersi mettere in luce nella prestigiosa vetrina del SuperCupNI che andrà in scena dal 21 al 28 luglio.  FBPlayer è una piattaforma social dedicata al mondo del calcio dove è possibile scoprire giovani talenti e dove una società sportiva può creare nuove occasioni di calciomercato, comunicazione, marketing e promozione diretta a fan ed appassionati.

La SuperCupNI, altresì nota come Milk Cup, è un torneo giovanile che si svolge in Irlanda del Nord, e nel corso degli anni hanno partecipato anche giocatori del calibro di Harry Kane, Sergio Busquets, Radamel Falcao, Ryan Giggs, Wayne Rooney e Marcus Rashford.  A tal proposito, nella giornata di venerdì 20 luglio, saranno presenti a Gualdo Tadino le telecamere di Sky che intervisteranno Alessio e la propria famiglia e visiteranno l’impianto sportivo del Carlo Angelo Luzi. 

La società, nella sua interezza, è fiera di poter essere promotrice di questa elettrizzante esperienza per Alessio, con l’auspicio di continuare ad essere la casa in cui poter accudire, crescere, cullare e prendersi cura dei sogni di tutti i propri ragazzi anche nel futuro prossimo” si legge sul sito del Gualdo Casacastalda. “Un altro piccolo tassello e mattoncino che si immette nella costruzione del nostro ambiente, atto a certificare la bontà del progetto perseguito e sviluppato da ormai quasi un triennio che basa le proprie fondamenta sulla costante e continua crescita sportiva, umana, sociale e culturale di tutti i propri tesserati, con lo scopo di essere sempre di più un riferimento sostanziale nel territorio e non solo.

Ad Alessio va l’in bocca al lupo da parte della redazione di Gualdo Sport!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *