Pareggio pirotecnico tra Cerqueto e BM8 Spoleto

Pareggio pirotecnico tra Cerqueto e BM8 nella 12a giornata di Prima Categoria. 
Il Cerqueto si presenta contro l’accreditata Bm8 Spoleto con 9 assenze, ma parte subito forte con Levato che dopo 5 minuti mette alla prova il portiere ospite. Il vantaggio arriva al 12′ quando su calcio d’angolo di Pecci, Murasecco sbaglia porta e si fa autogol
Anche se al 20′ la squadra spoletina rimane in 10 a causa dell’espulsione di Rustani, il pareggio arriva ugualmente grazie ad un colpo di testa di Fedeli per cui ci sarebbe voluta la gol line technology: infatti il tiro era stato sventato da Santini (in campo con la mascherina dopo la frattura del setto nasale), ma per l’arbitro la palla aveva già oltrepassato la linea. 
Bastano quattro minuti per portare nuovamente in vantaggio il Cerqueto con Retini, bravo a trovare il gol con una conclusione di esterno da fuori area. La risposta della BM8 è velenosa e Marceddu pareggia i conti con una rete da venticinque metri. 

Nella ripresa è ancora la BM8 che prova a fare la partita, questa volta è Santini ad indossare i panni di Superman, togliendo una punizione dal limite di Fedeli dall’incrocio dei pali. 
Nel finale il Cerqueto si spinge in avanti e vede negarsi i tre punti per ben due volte, prima con Levato e poi con Betti che conclude a botta sicura ma l’intervento di Eresia sulla linea gli nega la gioia. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *