Basket Gualdo corsaro a Tolentino

Arriva la tanto attesa prima vittoria per il Basket Gualdo, che espugna il difficile parquet di Tolentino con il risultato di 69-64. 
I marchigiani in casa avevano vinto tutte le quattro partite fin qui disputate in stagione, ma nella serata di ieri si sono dovuti arrendere alla voglia di rivalsa dei gualdesi, che cercavano la prima meritata vittoria di una stagione fin qui tribolata per diversi motivi. 

Il primo quarto è molto equilibrato, le due squadre si rispondono colpo su colpo e Tolentino chiude avanti di una lunghezza (16-15). Nel secondo quarto invece Gualdo riesce a prendere il largo, controlla le operazioni e va al riposo avanti di sei (29-35). Al rientro dalla pausa lunga la musica non cambia, anzi, i gualdesi allungano ancora e con parziale di 20-10 arrivano agli ultimi dieci minuti sul +16 (39-55). Nell’ultimo quarto i marchigiani provano disperatamente a ricucire lo strappo, piazzano un parziale di 25-14 che però non è sufficiente a scalfire il vantaggio costruito da Gualdo, che così alla fine porta a casa i due punti vincendo di cinque lunghezze (64-69).

Due i mattatori assoluti di serata, Filippo Marini e Rijad Dzigal. Il play chiude con 22 punti, mentre il lungo bosniaco ne mette a referto 26. Questa vittoria può dare morale e slancio per il proseguo della stagione, e domenica prossima al PalaLuzi i gualdesi cercheranno di dare continuità nella sfida interna contro San Marino.

Basket Tolentino – Basket Gualdo 64-69
Tolentino: De Marco 3, Reggio 2, Sagripanti 6, Angellotti 5, Francesconi 6, Poletti 3, Quercia 12, Pesaresi ne, Tombolini 25, Parrucci ne, Gismondi 2. All. Cervellini
Gualdo: Marini 22, Lupattelli 2, Fioriti 4, Di Fusco 4, Manci, Moriconi 5, Tomassini 6, De Pretis ne, Roscioli ne, Dzigal 26. All. Palmerini
Parziali: 16-15, 13-20, 10-20, 25-14.
Progressivi: 16-15, 29-35, 39-55, 64-69.
Arbitri: Tempesta e Santini 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *