Antistadio, da oggi la struttura è di nuovo agibile

L’antistadio “Nello Saltutti” ed il suo campo sintetico da oggi, lunedì 10 dicembre, è di nuovo agibile e a disposizione delle società che lì svolgono le loro attività. 
La comunicazione è arrivata tramite un comunicato stampa del Comune di Gualdo Tadino, che sottolinea come il ripristino sia stato realizzato in tempi molto brevi.
Il sindaco Massimiliano Presciutti ha ringraziato la USL Umbria 1 e l’Arpa per la collaborazione, così come i competenti uffici comunali che “si sono prodigati con solerzia e professionalità” come recita la nota.

Unica nota stonata di questa vicenda” prosegue il primo cittadino “sono stati purtroppo i maldestri ed inopportuni tentativi di strumentalizzare politicamente una vicenda che è stata affrontata con il massimo della trasparenza e dell’efficienza.” Presciutti rivendica il lavoro svolto dalla sua amministrazione, ricordando che “tutti gli impianti sportivi della città di Gualdo Tadino sono stati oggetto di interventi consistenti per un importo che supera i 600 mila euro“. 
Riguardo all’antistadio, nel comunicato diffuso dal Comune si legge inoltre che “sarà oggetto di apposito progetto di rifacimento complessivo dell’impianto” e che il sindaco e la sua giunta si stanno impegnando per presentare un progetto idoneo al bando “Sport e Periferie” che scade il prossimo 17 dicembre.

I ragazzi e le loro famiglie” conclude la nota diffusa a mezzo stampa “potranno a breve contare su strutture interamente adeguate agli standard di sicurezza necessari: ciò ha comportato e comporterà ancora qualche disagio ma la sicurezza ed il futuro dei nostri giovani vengono sempre al primo posto“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *