Basket femminile, Gualdo la fa da padrona

Vogliamo iniziare il nostro 2019 di sport in rosa, parlando delle sei ragazze gualdesi impegnate tra Serie A1 e Serie A2 di basket. 

Una statistica incredibile per una città di 15 mila abitanti, che è riuscita a portare nelle due massime serie nazionali alcune sue cestiste. Andiamo a scoprire chi sono.

Elisa Ercoli

Elisa è l’unica gualdese a militare in Serie A1, per la precisione nell’Allianz Geas Sesto San Giovanni. Con la squadra lombarda ha ottenuto la promozione nella massima serie lo scorso anno, ma in precedenza aveva già giocato in A1 con le maglie di Schio e Lucca. Attualmente viaggia a 5,9 punti di media a partita e nelle ultime due sfide del 2018 è stata la migliore della sua squadra mettendo a referto 14 punti contro Venezia e 13 contro Schio. Sesto San Giovanni è in zona playoff in campionato al termine del girone d’andata.

Valentina Baldelli

Valentina è oramai una veterana, ed attualmente gioca nella B&P Autoricambi Costa Masnaga, squadra del piccolo comune in provincia di Lecco inserita nel Girone Nord di Serie A2. Valentina è forse il miglior play del campionato e viaggia ad una media di 13,3 punti a partita: per ben tre volte ha raggiunto o superato i 20 punti in un singolo match. E’ alla terza stagione a Costa Masnaga e sta lottando per portare i lombardi in A1, dove lei ha già giocato dal 2012 al 2016 con Orvieto. Attualmente la sua squadra è prima in classifica assieme a Crema e Villafranca.

Giulia Ridolfi

Giulia milita nel CUS Cagliari, Girone Sud della Serie A2. Ha una media di 5,3 punti a partita ed ha un buon minutaggio con la squadra sarda. In stagione ha toccato i 10 punti contro Faenza ed ha realizzato 3 triple nella sfida contro Roma. E’ oramai una habituè della Sardegna, essendo arrivata nell’isola nel 2015, quando lasciò Orvieto per accasarsi al Selargius. Nella sua carriera, anche due stagioni in A1 con Orvieto. Attualmente, Cagliari è all’ottavo posto e lotta per entrare nel tabellone dei playoff.

Elisa Spigarelli – Ilaria Moriconi – Giulia Gatti

Dopo essersi messe in mostra in Serie B con la Salus Gualdo, queste tre giovanissime ragazze sono passate all’Umbertide nel Girone Nord di Serie A2. La carta d’identità è dalla loro: Elisa Spigarelli è del 1997, Ilaria Moriconi è del 2000, Giulia Gatti addirittura del 2002.
Elisa nelle ultime partite sta trovando un po’ più di continuità, dopo un fisiologico periodo di ambientamento. Nell’ultima partita contro Forlì ha segnato 6 punti e conquistato 5 rimbalzi.
Ilaria sta acquisendo sempre maggior minutaggio ed ha toccato anche i 10 punti nella sfida contro Ponte Buggianese. Ottimo il suo apporto anche in difesa con 1,1 palle rubate a partita.
Giulia, a soli 16 anni, è uno dei talenti umbri migliori in prospettiva. Nel girone d’andata ha giocato poco, giusto qualche spezzone qua e là, ma nell’ultima partita del 2018 ha fatto vedere tutto il suo talento, con 10 punti e 5 rimbalzi a referto.

Una curiosità: il 6 ottobre scorso si sono affrontate CUS Cagliari ed Umbertide. E’ stato quindi un derby gualdese con Giulia Ridolfi da una parte ed il trio Spigarelli-Moriconi-Gatti dall’altra. Hanno vinto le sarde 71-67, con 7 punti di Giulia Ridolfi. Il ritorno è previsto per il 27 gennaio in terra umbra.

 

Ma la cosa più bella è la soddisfazione di avere tutte queste atlete gualdesi che si fanno valere in giro per l’Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *