Gualdo Cas, vittoria di rimonta col Viole

Grazie alle reti di Angeletti e Bellucci negli ultimi quindici minuti, il Gualdo Casacastalda batte 2-1 il Viole al Luzi e inizia col piede giusto il 2019.

Dopo un primo tempo noioso (soltanto una occasiona di marca gualdese con Passeri al 27′), la ripresa vede il Gualdo Cas comandare e costruire tante palle gol. Dragoni ci prova al 4′ con un destro a giro e all’8′ con una punizione potentissima dai 35 metri che sfiora l’incrocio. Al minuto 11′ Procacci di testa trova il gol da corner, ma l’arbitro Kandli annulla per un non precisato fallo in attacco.
Ci prova allora Petrini, al 26′ e al 29′, ma la mira non è quella dei giorni migliori.

Al 30′ il Viole prova a rendersi pericoloso con Righetti che serve Ameti, ma il suo destro è debole. Al 31′, però, sempre i due giocatori ospiti combinano bene al limite dell’area ed Ameti batte l’esordiente portiere gualdese Raclau.
Bazzucchi allora si affida alla panchina, inserendo Chioccolini, Gaggioli, Angeletti e Bellucci. Al 37′ Angeletti, con una grande girata da dentro l’area di rigore, beffa il portiere ospite Mencarelli e fa 1-1. Al 44′, invece, è Bellucci su punizione a trovare il gol del definitivo 2-1, complice anche una deviazione che non lascia scampo al portiere ospite.

Festeggia così il Gualdo Casacastalda, alla quarta vittoria consecutiva e sempre a -4 dalla Nestor. A fine partita, mister Bazzucchi loda la società per il grande lavoro svolto in questi giorni per rendere praticabile il campo, coperto da una coltre di neve caduta giovedì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *