La Tirreno-Adriatico sabato a Gualdo Tadino

La 54esima edizione della Tirreno-Adriatico sabato 16 marzo transiterà anche per Gualdo Tadino, nella tappa che va da Foligno a Fossombrone. 

Considerata una delle corse ciclistiche più importanti del panorama internazionale, la Corsa dei Due Mari che prende il via oggi da Lido di Camaiore avrà anche l’Umbria nel suo itinierario. 
A distanza di poco più di 10 mesi dallo storico arrivo della 10° tappa del Giro d’Italia 2018 a Gualdo Tadino, il grande ciclismo internazionale torna nella nostra città. 

La tappa in questione sarà la numero 4: 221 km da Foligno a Fossombrone. I corridori, una volta partiti, attraversanno tutta la dorsale appenninica da sud verso nord, toccando Nocera Umbra, Gualdo Tadino, Fossato di Vico, SIgillo, Costacciaro e Scheggia, per poi inserirsi nel versante marchigiano verso Cantiano. 
La partenza da Foligno è prevista per le 10.50, ed in base alla media oraria la carovana dovrebbe transitare per Gualdo Tadino tra le 11.39 e le 11.44. In virtù di ciò la Polizia Municipale di Gualdo Tadino, su disposizione della Prefettura di Perugia, ha ordinato la chiusura dalle ore 11 alle ore 12 di sabato 16 marzo di tutte le strade di accesso alla Flaminia,
arteria dove i ciclisti transiteranno.

Un evento importante quindi, visto e considerato che la Tirreno-Adriatico vedrà la partecipazioni di tanti big del panorama ciclistico mondiale. Alcuni nomi? Il britannico Geraint Thomas vincitore dell’ultimo Tour de France, lo Squalo Vincenzo Nibali ed il suo compagno Matej Mohoric vincitore lo scorso anno al Giro nella tappa di Gualdo Tadino, Peter Sagan, Thibaut Pinot, Elia Viviani, Tom Dumoulin e Adam Yates.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *