Il tecnico del Gualdo Luca Cannoni riceve il premio Antonelli

Riconoscimento importante per il mister degli Allievi del Gualdo Casacastalda Luca Cannoni, premiato lunedì sera alla Locanda dei Golosi di Bosco Pieve Pagliaccia in occasione dell’ormai appuntamento tradizionale della Panchina Verde.

La Panchina Verde è un premio che viene assegnato a quei tecnici che, nella stagione precedente, hanno vinto il rispettivo campionato, ma prevede anche dei premi speciali ed uno di questi è andato proprio a Luca Cannoni.
Luca ha ricevuto il premio “Andrea Antonelli”, dedicato allo sfortunato centauro umbro che perse la vita nel 2013 in un incidente in gara. A premiare il mister è stato il padre di Andrea, Arnaldo. 

L’episodio di fair play è quello successo lo scorso 17 marzo: durante la partita degli Allievi tra Gualdo Casacastalda e San Marco Juventina, i gualdesi trovano la via del gol battendo velocemente una punizione mentre un avversario è a terra. A quel punto, Luca Cannoni dice ai suoi ragazzi di “restituire” il gol, facendo segnare gli avversari appena il gioco riprende da centrocampo. “E’ un evento che dovrebbe essere la normalità” ha commentato Luca. Un premio per lui al fair play ed un bel riconoscimento anche per la società del Gualdo Casacastalda, della quale Luca fa parte ed ha deciso di sposare in pieno il progetto che quotidianamente viene portato avanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *