Virtus Waldum, grandi colpi in vista della prossima stagione

Un mercato da urlo per la Virtus Waldum in vista della prossima stagione di futsal 2019-2020, con rinforzi di prima fascia in tutti i ruoli.
La squadra del presidente Fabio Ippoliti, guidata dal mister Paolo Frillici con il secondo allenatore Francesco Minelli, sta lavorando al meglio sul mercato per predisporre una rosa altamente competitiva per recitare un ruolo da sicura protagonista nel prossimo campionato di serie C2.
La prima, graditissima, novità è il ritorno tra i pali di Simone Caporali dopo l’esperienza dello scorso anno al Cerreto D’Esi. Un rientro che farà sicuramente bene a tutto il gruppo vista l’esperienza e la professionalità del portiere marchigiano. Oltre a Caporali, arriva anche un grandissimo portiere del calibro di Simone Passeri che ha dato la propria disponibilità a far parte della rosa di mister Frillici, il quale potrà anche contare sul riconfermato Marco Pieretti.
Innesto importante anche per quanto riguarda il reparto difensivo con l’arrivo di Andrea Carlotti che andrà ad affiancare Eros Passeri nel ruolo di centrale.

Sulle corsie laterali l’acquisto più atteso è sicuramente quello di Alessio Camoni dal Cerqueto, che torna a giocare a futsal dopo l’esperienza alla Virtus Gualdo di qualche anno fa e che con le sue qualità e la sua visione di gioco può tranquillamente ricoprire il ruolo di universale. Con lui arrivano anche Alessio Rossi dall’Atletico Gualdo Fossato e Filippo Sannipoli dalle giovanili del Gualdo Calcio, che completano il reparto insieme a Matteo Ferrucci (universale), Diego Fabbri, Daniele Santioni e Alessio Passeri.
Chiaramente non potevano mancare le novità davanti dove, oltre a Luca Biagiotti e Alessio Sannipoli, arrivano alla Virtus Waldum anche Lorenzo Ridolfi e l’altro grande colpo di mercato Andrea Merli, anche lui dal Cerqueto.
Insomma, una rosa di tutto rispetto, che potrebbe vedere ancora qualche innesto, con la quale mister Frillici potrà sicuramente ambire ad un campionato di vertice e giocarsela alla pari con le big della categoria.
Ultima novità, l’ingresso nel gruppo dirigenziale di Andrea Ciavaglia per coadiuvare il lavoro del presidente
Ippoliti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *