Salvucci-show, il Gualdo Cas batte l’Ellera e trova la prima vittoria

Con tre gol straordinari del suo numero 10 Salvucci, il Gualdo Casacastalda batte 3-2 l’Ellera al Luzi e conquista finalmente la prima vittoria in campionato.

Una partita di gran carattere, quella dei ragazzi di mister Pierotti, che vanno sotto per due volte ma non si scompongono, e trascinati da un super Salvucci ribaltano la situazione e trovano la prima vittoria stagionale.
Nel primo tempo dopo 9′ Giovi gira di testa un bel cross di Bensi, ma la palla finisce a lato di poco. AL 24′ è l’Ellera a sfiorare il gol, con Pero Nullo che, dopo una serpentina al limite, di sinistro colpisce il palo pieno.
Un minuto dopo, l’arbitro Selva di Alghero assegna un rigore alquanto dubbio per un presunto fallo di Bensi su Fiorindi: il terzino gualdese arriva in anticipo sul pallone col piede, poi colpisce la testa dell’attaccante ospite. Dal dischetto si presenta Polidori che spiazza Santini e porta avanti l’Ellera.
Il pareggio arriva al 42′: Stoppini crossa dalla destra, Ferrari tocca il pallone che arriva nella disponibilità di Salvucci. Il numero 10 stoppa e, col destro, mette la palla sotto l’incrocio per l’1-1.

Nella ripresa dopo 10′ altro penalty per l’Ellera, con Bensi che tocca Fiorindi in area. Santini stavolta intuisce la traiettoria del rigore di Polidori ma non può arrivarci: è 1-2. Al 18′, invece, il portiere gualdese è prodigioso a salvare prima sul sinistro di Fiorindi, poi sul tiro deviato di Pero Nullo con un grande colpo di reni. E al 29′, Salvucci si inventa un altro eurogol: batte corto il corner, scambia con Chiocci e dal vertice sinistro dell’area di rigore fa partire un destro che si stampa sotto l’incrocio per il 2-2. Il Gualdo Casacastalda ci crede, e al 38′ Salvucci pesca un altro jolly, stavolta con una magistrale punizione dai 25 metri che incoccia sulla traversa e si insacca a Kikrri battuto.

Nonostante i sette minuti di recupero i gualdesi non rischiano nulla e portano così a casa tre punti di fondamentale importanza. Salvucci, inoltre, si porta anche a casa il pallone. Il Gualdo Casacastalda si porta a quota 7 in campionato e guarda così con rinnovata fiducia al match di domenica prossima in casa dell’Orvietana.

 

Si ringrazia Sandro Cagliesi per la foto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *