Stoppini carica i suoi:”Venderemo cara la pelle”

sascia stoppini gualdo
Mancano pochi giorni al derby Gubbio-Gualdo e così abbiamo scambiato due chiacchiere con Sascia Stoppini, uno dei migliori giocatori del Gualdo per rendimento e costanza.

Sulla carta contro il Gubbio sembra una sfida impossibile. È così?
“No, questo perché non esistono sfide impossibili soprattutto nel calcio, dove ogni partita è una storia diversa e dove l’epilogo si sà solo al fischio finale dell’arbitro”.
Firmeresti per un pareggio?
“No non firmerei per il pareggio in quanto abbiamo bisogno di punti, e un solo servirebbe punto a ben poco. Poi nello sport si gioca sempre per vincere”.
Quando scendi in campo sei sempre uno dei migliori, dimostrando sempre di mettercela tutta, sia tecnicamente che caratterialmente. Essendo di Gualdo, lo senti maggiormente il derby?
Penso che un giocatore che non è di Gualdo non sappia bene che cosa significhi il derby con il Gubbio in quanto non ha vissuto in prima persona le sensazioni e l’emozioni che si provano o provavano in città. Io essendo di Gualdo so bene cosa significa questa partita ed è normale che lo senta un po’ di più. D’altro canto i miei compagni hanno compreso l’importanza di questa partita già dall’andata infatti sono carichi a mille. Venderemo cara la pelle!!!

 

Maggiori informazioni su Redazione Gualdo Sport

La Tirreno-Adriatico passerà per Gualdo Tadino

Dopo lo storico arrivo di tappa del Giro d’Italia a Gualdo Tadino...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *