A Gualdo Tadino arriva il Superenduro di mountain bike

Dopo il grande successo del ritorno nel 2016, il Superenduro di mountain bike inizierà il suo calendario gare 2017 a Gualdo Tadino.
Dall’Umbria, al Trentino Alto Adige, passando per la Valle d’Aosta, l’Emilia-Romagna e la Liguria il circuito Superenduro 2017 vedrà gli atleti impegnati in cinque tappe dal sapore unico, selezionate tra le molte candidature per offrire a tutti un’esperienza da ricordare.
L’esordio sarà proprio da Gualdo Tadino il 21 maggio. Gualdo è una new entry e, dopo aver organizzato il campionato italiano di mtb nel 2011, sarà protagonista di questa entusiasmante disciplina, scelta, come riporta il comunicato ufficiale, al termine dei “sopralluoghi che hanno fatto letteralmente innamorare lo staff che assieme ai ragazzi del G.S. Avis GualdoTadino ha potuto apprezzare il terreno ed il “gusto” che caratterizza i trail di questo splendido angolo della nostra bella Italia.”
Il Superenduro è una disciplina selettiva, ove si compete in un percorso ad anello in cui lunghe e tecniche discese cronometrate sono precedute da un trasferimento pedalato in salita, come in un rally automobilistico, meglio, una gara di enduro in moto.
La gara di Superenduro si disputa su di un circuito segnalato con un numero variabile di prove speciali prevalentemente in discesa, caratterizzate da una percentuale di tratti pedalati in salita non superiori al 10% del loro sviluppo totale e con un percorso che privilegia la tecnica di guida in ogni condizione.
Le altre tappe del circuito saranno Canazei (Trento), La Thuile (Aosta), Varano (Parma) e Santa Margherita Ligure (Genova).

Maggiori informazioni su Redazione Gualdo Sport

Gubbio-Gualdo, il live match

Su questa pagina, dalle ore 14.30, potrete seguire il live match del...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *