Gualdo Cas, quattro gol per tornare alla vittoria

Vince e convince il Gualdo Casacastalda, che batte con un perentorio 4-0 l’Olympia Thyrus nell’ultima partita casalinga del 2018. 
Nonostante le assenze di Matarazzi, Matteo Moriconi e Bellucci, i gualdesi giocano una grande partita, chiudono la pratica nel primo tempo e arrotondano il risultato nella ripresa. L’Olympia Thyrus non aveva mai perso fuori casa ed era quarta in classifica, ma oggi il Gualdo è sembrato nettamente più forte dei ternani.

Al 20′ il vantaggio: Nuti spizza per Petrini, che con un tacco volante mette il puntero in condizioni di tirare in porta. Destro potente di controbalzo e palla sotto la traversa per un gol da applausi che vale l’1-0. Al 24′ Petrini viene platealmente steso a due passi dalla porta su un geniale invito di Gaggioli: l’arbitro accorda il penalty ma ammonisce soltanto il difensore Tacconi. Dal dischetto si presenta Nuti che non sbaglia. Per Nuti, sono 8 i gol in campionato, 13 in stagione se consideriamo anche la Coppa Italia. Al 30′ unica occasione degna di nota per gli ospiti, con un colpo di testa di Cianchetta sugli sviluppi di un corner che Chioccolini respinge di testa sulla linea.
Al 34′, al termine di un contropiede, Nuti viene a contatto con Tacconi nei pressi dell’area di rigore. L’arbitro ammonisce per la seconda volta Tacconi mandandolo così sotto la doccia, ma non concede il calcio di rigore, optando per una punizione dal limite. Con la superiorità numerica al 44′ arriva il 3-0. E’ ancora lo scatenato Nuti a mettersi in mostra, scendendo sulla fascia destra e mettendo in mezzo un pallone d’oro per Dragoni, che da due passi mette sotto la traversa e segna il suo quinto gol stagionale in campionato.

Nella ripresa i gualdesi arrotondano il risultato dopo 4′, con Petrini che si gira in area e lascia partire un potente destro che non lascia scampo al portiere ospite. Gol più che meritato per il classe ’99, il settimo in campionato, che si è anche procurato un rigore ed ha assistito Nuti nella prima marcatura. La ripresa scorre via senza grandi sussulti, con Petrini e Dragoni che a più riprese vanno vicini alla doppietta personale, mentre Galletti al 40′ sfiora l’eurogol colpendo la traversa con una bellissima sforbiciata. Finisce 4-0, con il Gualdo Casacastalda che ora è atteso da due trasferta consecutive contro San Venanzo e Terni Est per chiudere al meglio questo 2018.

TABELLINO GUALDO CASACASTALDA – OLYMPIA THYRUS 4-0

GUALDO CASACASTALDA (4-3-3): Marchi; Stoppini, Fornetti (39’st Sannipoli), Bianconi, Giacometti (33’st Chiocci); Chioccolini (33’st Moriconi), Gaggioli, Procacci; Petrini (20’st Galletti), Nuti (24’st Angeletti), Dragoni. A disp.: Mosca, Bensi, Passeri, Di Stefano. All.Bazzucchi.
OLYMPIA THYRUS (5-3-2): Quaranta; De Vivo, Tacconi, Cardinali, Cianchetta, Condito (20’st Santiago); Corvi, Bartoli (30’st Sgrignani M.), Grassi; Raccogli (1’st Jammeh), Garritano (24’st Sgrignani F.). A disp.: Finestra, Lorusso, Vincenti. All.Frabotta.
ARBITRO: Aloi di Gubbio
MARCATORI: 20’pt e 25’pt rig.Nuti, 44’pt Dragoni, 4’st Petrini.
NOTE: Angoli 5-1. Ammoniti: Tacconi, Grassi, Cardinali. Espulso Tacconi al 34’pt per doppia ammonizione. Recupero: 2’pt – 5’st.

Maggiori informazioni su Redazione Gualdo Sport

L’Atletico Gualdo ferma la capolista Viole

Grande prestazione dell’Atletico Gualdo, che ferma sull’1-1 la capolista Viole. 
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *