La Tirreno-Adriatico passerà per Gualdo Tadino

Dopo lo storico arrivo di tappa del Giro d’Italia a Gualdo Tadino nel maggio scorso, il prossimo 2019 vedrà ancora protagonista la nostra città nell’ambito del ciclismo nazionale. 
Infatti, a marzo transiterà da queste parti una tappa della 54esima edizione della Tirreno-Adriatico, una delle corse più importanti e seguite del circuito ciclistico. La prossima edizione della Due Mari è stata presentata stamattina a Recanati, città che ospiterà una delle tappe. 
La tappa che interessa da vicino Gualdo Tadino è la numero quattro, in programma sabato 16 marzo. In quell’occasione i corridori partiranno da Foligno ed attraverseranno tutta la dorsale appenninica: Nocera Umbra, Gualdo Tadino, Fossato di Vico, Sigillo, Costacciaro e Scheggia, pero poi proseguire in terra marchigiana sino all’arrivo situato a Fossombrone dopo 224 km.

La Tirreno-Adriatico è una corsa a tappe maschile che si svolge dal 1966. È considerata la principale corsa per la preparazione della Milano-Sanremo ed una delle corse più importanti di inizio stagione. Dal 2005 al 2007 ha fatto parte del calendario dell’UCI ProTour, mentre nel 2009 fu inserita nel calendario mondiale UCI, a sua volta sostituito, dal 2011, dall’UCI World Tour. Deve il suo nome al fatto che il percorso inizia ogni anno in una località posta sul mar Tirreno e termina sul mare Adriatico. Per questo è stata anche soprannominata “la corsa dei due mari“. In particolare l’ultima tappa è sempre arrivata a San Benedetto del Tronto. Lo scorso anno trionfò il polacco Michal Kwiatkowski.

Di più da Redazione Gualdo Sport
Coppa Italia, gironi e calendari delle gualdesi
Il Comitato Regionale Umbro ha reso noti i gironi ed i calendari...
Leggi di più
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *