La Tirreno-Adriatico passerà per Gualdo Tadino

Dopo lo storico arrivo di tappa del Giro d’Italia a Gualdo Tadino nel maggio scorso, il prossimo 2019 vedrà ancora protagonista la nostra città nell’ambito del ciclismo nazionale. 
Infatti, a marzo transiterà da queste parti una tappa della 54esima edizione della Tirreno-Adriatico, una delle corse più importanti e seguite del circuito ciclistico. La prossima edizione della Due Mari è stata presentata stamattina a Recanati, città che ospiterà una delle tappe. 
La tappa che interessa da vicino Gualdo Tadino è la numero quattro, in programma sabato 16 marzo. In quell’occasione i corridori partiranno da Foligno ed attraverseranno tutta la dorsale appenninica: Nocera Umbra, Gualdo Tadino, Fossato di Vico, Sigillo, Costacciaro e Scheggia, pero poi proseguire in terra marchigiana sino all’arrivo situato a Fossombrone dopo 224 km.

La Tirreno-Adriatico è una corsa a tappe maschile che si svolge dal 1966. È considerata la principale corsa per la preparazione della Milano-Sanremo ed una delle corse più importanti di inizio stagione. Dal 2005 al 2007 ha fatto parte del calendario dell’UCI ProTour, mentre nel 2009 fu inserita nel calendario mondiale UCI, a sua volta sostituito, dal 2011, dall’UCI World Tour. Deve il suo nome al fatto che il percorso inizia ogni anno in una località posta sul mar Tirreno e termina sul mare Adriatico. Per questo è stata anche soprannominata “la corsa dei due mari“. In particolare l’ultima tappa è sempre arrivata a San Benedetto del Tronto. Lo scorso anno trionfò il polacco Michal Kwiatkowski.

Maggiori informazioni su Redazione Gualdo Sport

Bonatti, la firma del portiere sul successo dell’Atletico Gualdo

Nella partita vinta ieri dall’Atletico Gualdo, oltre alla firma dei due che...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *