Fanta-sport, i fantallenatori gualdesi donano soldi all’Ospedale di Perugia

donazione coronavirus fantacalcio gualdo tadino

Questa volta non parliamo di sport, o meglio: parliamo di “fanta-sport”, nello specifico di fantacalcio.

In un periodo estremamente difficile per l’Italia, alle prese con l’emergenza sanitaria legata al coronavirus, un gruppo di ragazzi di Gualdo Tadino ha deciso di fare una piccola parte. Sono i partecipanti di un fantacalcio che hanno raccolto l’invito, nato su internet, di donare dei soldi alle strutture ospedaliere che stanno fronteggiando questa emergenza.

Prendendo spunto dal sito internet SOS Fanta, che ha creato la raccolta fondi per l’Ospedale Sacco di Milano in modo da ottenere attrezzature utili e affiancare l’impegno del personale sanitario, gli organizzatori del FantaGualdo hanno deciso di donare la somma di 500€ al Leo Club Perugia, il gruppo giovani del Lions Club di età compresa tra i 18 e 30 anni.

Questa associazione raccoglie fondi per aiutare l’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia nel fronteggiare al meglio nei reparti di Terapia Intensiva e Rianimazione l’emergenza legata al coronavirus.

Un gesto che, si spera, possa aiutare la nostra maggiore struttura ospedaliera in questo momento di difficoltà.

Potete donare tutti cliccando su questo link che vi rimanda alla piattaforma GoFundMe: https://www.gofundme.com/f/rafforziamo-terapia-intensiva-contro-coronavirus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *