Grande successo per il Black Mamba Tournament

black mamba tournament gualdo tadino
Foto Gabriele Panfili


Si è concluso con successo il Black Mamba Tournament, la due giorni di basket tre contro tre che ha visto la partecipazione di oltre 70 atleti di tutte le fasce di età.

L’evento si è svolto il 19 e 20 agosto presso il campo da basket rimesso a nuovo per l’occasione dai giovani ragazzi del basket gualdese nella piastra polivalente di Cartiere (foto Gabriele Panfili), in onore di Kobe Bryant.

Tre le categorie impegnate in partite di 3vs3 sullo stile dello street basket visto anche alle ultime Olimpiadi.

Nella categoria Minimamba vittoria del Team Fontecchio (Luca Matarazzi, Clinton, Davide Pasquarelli, Francesco Picchi).

Nella categoria Mamba Open a trionfare è stata la squadra Dolce & Gaifana (Sebastiano Ferri, Elia Bordicchia, Lorenzo Porzi).

Nella categoria Mamba Femminile vittoria per le Sailor Rum (Flavia Matarazzi, Alice Matarazzi, Giulia Gatti, Michela Biagioli).

Infine, nella categoria Mamba Pro a trionfare sono stati i The Last Minute (Mattia Biagioli, Giovanni Pascucci, Franceschini Roberto, Franceschini Leonardo) con una vittoria al cardiopalma.

Premiati anche gli MVP, i migliori giocatori per categoria: Sebastiano Ferri nel Mamba Open, Mattia Biagioli nel Mamba Pro e Moira Passeri nel Mamba Femminile.
Si è svolta anche la gara del tiro da 3, con qualificazioni e finali che hanno visto vincere Benedetta Depretis tra le femmine e Leonardo Fabbrizi tra i maschi.

La manifestazione è stata gradita sia dagli atleti che dai tanti spettatori che hanno affollato la piastra di Cartiere.

Questo per i giovani organizzatori gualdesi rappresenta uno stimolo a riproporre in maniera ancora più interessante il BLACK MAMBA TOURNAMENT nel 2022.

Di più da Redazione Gualdo Sport
Calcio a 5: il punto sulle squadre gualdesi
Momento poco positivo per le squadre gualdesi di calcio a 5.
Leggi di più
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *