AGF, doppietta di Montanari e vittoria di rimonta sul Viole

Con una doppietta del classe 2005 Riccardo Montanari, l’Atletico Gualdo Fossato batte in rimonta 2-1 il Viole e conquista la prima vittoria in campionato all’esordio casalingo.

Gli ospiti passano in vantaggio al 35′ del primo tempo, con un contropiede che viene finalizzato da Meschini. Poco dopo, però, il Viole rimane in dieci per l’espulsione di Zea Valdes, reo di aver colpito Montanari a palla lontana.
L’Atletico, che già in 11 contro 11 faceva la partita, si butta in avanti per ribaltare le sorti del match. Dopo alcune occasioni anche a fine primo tempo con Biscontini e Lisarelli, nella ripresa sfiora il pari Gasparri. Poi, con l’entrata in campo di Kromah, i ragazzi di mister Passeri aumentano il peso offensivo ed i gol arrivano nel giro di due minuti. Al 66′ lo stesso Kromah fa da sponda per Montanari che batte il portiere ospite, mentre al 68′ si procura un calcio di rigore che ancora il 18enne attaccante fossatano realizza con freddezza.

Il 2-1 tiene fino alla fine e l’Atletico Gualdo Fossato può così festeggiare la vittoria che porta a quota 4 punti in classifica dopo due gare.

TABELLINO A CURA DI FLAMINIA SPORT NEWS

ATLETICO GUALDO FOSSATO: Pierotti, Gasparri, Paciotti, Biscontini, Sannipoli, Fagioli, Collarini, Lisarelli, Montanari, Fedeli, Boccolini. A disposizione: Franceschini, Pereyra, Cecchetti, Ercoli, Moscetti, Pauselli, Chioccolini, Mereu, Kromah. Allenatore: Passeri.

VIOLE: Rosati, Bevilacqua, Silva, Amici, Barbacci, Zea Valdes, Ristic, G. Meschini, Borrelli, L. Meschini, Fefè. A disposizione: Brufani, Taglia, Allegretti, Fermi, Bujzi, Bordichini, Generotti, Tritoni, Fortini. Allenatore: Angeloni.

Arbitro: Alessandro Filipponi di Foligno

RETI: 35’pt G. Meschini, 21’st, 23’st rig. Montanari.

Note: Al 37’pt espulso Zea Valdes per comportamento scorretto.

Di più da Redazione Gualdo Sport
Doppio pareggio per l’Atletico Gualdo
Doppio pareggio per l’Atletico Gualdo che impatta sia contro il Chianacce, sia...
Leggi di più
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *