Matilde Minelli bronzo con la Nazionale ai Mondiali Juniores di padel

Finisce con un grande terzo posto il cammino di Matilde Minelli e dell’Italia femminile al Mondiale Juniores di padel in corso di svolgimento ad Asuncion, in Paraguay.

La giovanissima atleta gualdese era impegnata nella categoria Under 14 assieme alla sua compagna, l’empolese Vittoria Giraldi.
Un grande risultato, quello ottenuto da Matilde e da tutta la Nazionale, con un crescendo di partite vinte e di emozioni che si sono interrotte soltanto contro le fortissime atlete spagnole in semifinale.

Nella fase a gironi, infatti, Matilde e Vittoria hanno vinto agevolmente la prima partita contro la coppia dell’Ecuador formata da Krysthel Mariel Alarcón Briones e Isabella San Lucas Izquierdo per 6-1, 6-0. Vittoria facile anche per le ragazze di Under 16 ed Under 18 per un secco 3-0 totale contro le sudamericane. Nella seconda giornata altro 3-0 Italia, stavolta contro l’Egitto, con un’altra facile vittoria per Matilde Minelli e Vittoria Giraldi: 6-0, 6-1 contro Salma Mostafa Elzayat e Farida Mohamed Osman. Nell’ultima sfida della fase a gironi 2-1 contro la Francia, con la coppia Under 14 che ha trionfato 6-1, 6-2 contro Bekhedda Feryel e Bekhedda Neïla.

Negli quarti di finale la sfida con il Brasile è stata subito indirizzata dalla quarta vittoria su quattro per Matilde e la sua compagna, che hanno battuto 6-2, 6-4 le pari età Júlia Giusti Gomes e Sofia De Barros Duval. A seguire, vittoria anche per l’Under 16, con il Brasile che non si è poi presentato per l’ultimo match Under 18.

In semifinale la fortissima Spagna ha battuto 3-0 l’Italia, anche se nel match under 14 non è scesa in campo la coppia Minelli-Giraldi bensì quella formata da Giorgia Di Paola e Lucrezia Piernera. Nella giornata finale, l’Italia si è giocata la medaglia di bronzo contro la Svezia. Matilde e la sua compagna sono di nuovo scese in campo ed hanno vinto la propria partita per 6-1, 6-3 contro la coppia scandinava Elma Misanovic ed Emily Shabacker. Poi, dopo la sconfitta dell’Under 16, è stata decisiva la vittoria dell’Under 18 per dare all’Italia uno storico bronzo.

Gualdo Tadino può quindi applaudire una sua giovanissima concittadina che torna dal Paraguay con una stupenda medaglia di bronzo ottenuta da protagonista.

Di più da Redazione Gualdo Sport
Atletico, niente da fare contro la Real Virtus
Tra le mura amiche l’Atletico Gualdo Fossato perde per 2-0 contro la...
Leggi di più
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *