Pareggio pirotecnico tra Calzolaro e Cerqueto

Pareggio pirotecnico quello tra Cerqueto e Calzolaro nel 19° giornata di Prima Categoria.
Il Cerqueto si presenta a Calzolaro recuperando il portiere Gustinucci, con Monella e Marchi in panchina perché non ancora al 100%.
Il Calzolaro parte con il piede sull’acceleratore e al 14’ passa in vantaggio con Tavernelli, bravo a sfuggire a Fratini e a battere Gustinucci. Due minuti più tardi Meloni tenta il raddoppio da distanza ravvicinata, ma Gustinucci si supera e compie un vero e proprio miracolo.
Il Cerqueto si sveglia e al 28’ trova la rete del pareggio grazie a Retini, bravo nel cogliere l’incertezza del portiere Fontanelli.
Pochi minuti dopo, il signor Dini di Castello concede un rigore alquanto dubbio per un contatto tra Rigo e Younes; dagli undici metri lo stesso Younes calcia alto. Nel capovolgimento di fronte, Coccia imbecca Retini che a tu per tu con l’estremo difensore locale viene messo giù, ma per l’arbitro è tutto regolare.
La seconda frazione inizia con il Cerqueto che conduce la partita grazie ad un ottimo Laloni, la beffa arriva però nell’unica occasione del secondo tempo del Calzolaro; Tavernelli parte in posizione dubbia e batte Gustinucci nell’uno contro uno.
Il Cerqueto non ci sta e si getta a capofitto nell’area avversaria, la palla sembra non voler entrare, ma al 40’ Retini realizza dal dischetto un rigore causato da un fallo di mano in area. Al 46’ il Cerqueto potrebbe addirittura conquistare i tre punti; Marchi si incunea tra le maglie avversarie e serve per Retini che però conclude fuori di poco.
I cerquetani torneranno subito in campo mercoledì sera, alle ore 20.00, al Carlo Angelo Luzi: l’avversario sarà l’AMC98 nel ritorno di semifinale della Coppa Primavera di Prima Categoria. All’andata il Cerqueto vinse ad Acquasparta per 1-0.

Maggiori informazioni su Redazione Gualdo Sport

Gualdo Cas, col Casa del Diavolo è scontro diretto

Dopo la vittoria di domenica a Pietralunga ed il pareggio in coppa...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *