Lorenzo Biscontini al Torneo Internazionale della Pace

Altra grande soddisfazione per il classe 2003 del Gualdo Casacastalda Lorenzo Biscontini, che sta disputando ad Assisi il Torneo Internazionale della Pace con la rappresentativa dell’Umbria. 

Dal 19 maggio, e sino al 25, nella città di Assisi e sui campi della provincia di Perugia si svolge la sesta edizione di questo torneo che vede la partecipazione delle Rappresentative nazionali Under 16 di Lega Nazionale Dilettanti, Serie B, Lega Pro, Midtjylland (Danimarca), Dainava Alytus (Lituania), Brampton FC (Canada), Olympique d’Ales en Cevennes (Francia) più la rappresentativa di casa, dove appunto è inserito Lorenzo Biscontini. Avrebbe dovuto far parte della spedizione anche un altro gualdese, Damiano Rossi, che purtroppo è stato frenato da un infortunio e non ha potuto rispondere alla convocazione.

Nella prima partita del girone, il 19 maggio, l’Under 16 umbra ha giocato a Cannara contro i pari età del Perugia, che hanno sostituito i francesi dell’Olympique d’Ales en Cevennes, pareggiando 1-1. Lorenzo è partito titolare sia in quella partita che nella terza, giocata il 21 maggio a Bastia contro l’Under 16 della Lega Nazionale Dilettanti: in questo match (perso 2-1) Lorenzo ha anche vestito la fascia da capitano, essendo il vice, dopo l’uscita del titolare della fascia. Nella seconda partita di Foligno contro il Midtjylland, persa 2-1, Lorenzo non è invece sceso in campo..

Il torneo non è si comunque concluso, perchè anche le squadre classificatesi terze e quarte hanno in programma degli spareggi per decretare le posizioni dalla quinta all’ottava. Proprio oggi, l’Under 16 con Biscontini titolare ha sconfitto 2-0 i pari età canadesi del Brampton, e concluderà domani il suo torneo nella finale per il 5° posto contro il Perugia.
In generale, però, c’è da dire che Lorenzo Biscontini si è ben distinto secondo gli addetti ai lavori, per la soddisfazione sua personale ed anche del Gualdo Casacastalda, società cui appartiene. Una bella vetrina internazionale che conferma le qualità di questo giovane prodotto del settore giovanile gualdese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *