Basket Gualdo beffato nel finale da Urbania

Mattia Biagioli

Al termine di una partita al cardiopalma, il Basket Gualdo cede 86-88 in casa contro Urbania.

I gualdesi giocano punto a punto contro una delle migliori squadre del campionato, capace sette giorni fa di battere la capolista Todi. Gualdo chiude sotto il primo quarto (17-19), poi nel secondo passa a condurre grazie anche alla produzione di un ottimo Biagioli (14 punti alla fine per lui). Un canestro allo scadere di Depretis manda Gualdo al riposo avanti di 4 (47-43).

Nel terzo quarto le ottime percentuali al tiro si abbassano un po’, Urbania torna sopra ma sempre di misura (61-64). Nell’ultimo quarto si gioca punto a punto in una bolgia: Urbania prova a staccare andando sul +6, ma Gualdo si rifà sotto e con una bomba di Sorci torna avanti. Gli ospiti però si affidano ad un magistrale Altieri, che ne mette 31 comprese alcune giocate di alta scuola.

Nel finale, con Gualdo sotto di due, Urbania sbaglia due liberi, Depretis prende il rimbalzo e viaggia verso la metà campo avversaria ma la sua preghiera allo scadere non trova la retina. Finisce così 86-88 ma comunque tra gli applausi del folto pubblico del PalaLuzi.


Basket Gualdo – Pallacanestro Urbania 86-88

Gualdo: Marini 14, Hanelli 3, Minelli, Sorci 15, De Pretis 15, Brunetti, Manci, Biagioli 12, Toppi 8, Shittu 19. All. Paleco

Urbania: Baldassarri ne, Pentucci 20, Bianchi 11, Marini, Altieri 31, Tancini 2, Spagna 7, D’Ippolito ne, Massani, Marcantognini 6, Matteucci 11. All. Curzi

Parziali: 17-19, 30-24, 14-21, 25-24.
Progressivi: 17-19, 47-43, 61-64, 86-88.
Usciti per 5 falli: Toppi e Biagioli (Gualdo)
Arbitri: Petritaj e Virgili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *