Basket Gualdo KO, vince la Salus

11156149_365965936944336_5350026856055244774_nLa formazione di coach Sonaglia, dopo aver vinto domenica, sfiora l’impresa di portare a casa anche la seconda di campionato in quel di Perugia, mentre la Salus vince subito all’esordio.Per quanto riguarda i ragazzi della maschile, nei primi due quarti partono subito forte mettendo una pressione che non fa giocare e correre gli avversari mentre nella metà campo offensiva fa un gioco sontuoso sia per servire l’eterno Venturi (16 punti) sia per mettere in ritmo gli esterni biancorossi: il primo quarto si chiude con il Gualdo avanti di 4 punti (20-24). Nel secondo quarto la squadra di coach Monacelli cambia difesa mettendo la zona 3-2 che crea all’inizio un po’ di problemi, ma poi viene infilata dalle triple di capitan Paleco, dal duo Fioriti-Biagioli e dai moltissimi contropiedi dopo le numerose palle recuperate grazie ad una difesa che ancora non dà tregua alla squadra di casa. Il secondo quarto si chiude con il punteggio che poteva essere più ampio ma sempre in vantaggio 49-44 (Venturi 11 Paleco 11 Fioriti 8 Biagioli 7 Servadio 5). Al rientro dall’intervallo lungo la partita si apre subito con due punti di Di Fusco, poi però da li comincia il buio per il team di Sonaglia tra palle perse in difesa e scarsa lucidità a rimbalzo, con un arbitraggio che permette al team di casa di mettere una pressione anche fuori dalle regole. I perugini rientrano guidati dal duo Santantonio-Providenza che con le penetrazioni del primo ed i tiri da fuori del secondo, conditi dai punti e dalla difesa di Palmerini e Righetti scava un parziale di 20-9 nel terzo quarto che fa chiudere il tempo con Perugia avanti 64-58.Nel quarto ed ultimo tempo i gualdesi dopo essere andati sotto anche di 11 rientrano fino al meno 2 guidati da un Paleco magistrale dal arco e anche da un buon Venturi, però alla fine manca la zampata decisiva per agganciare Perugia, che con una difesa indiavolata respinge tutti gli attacchi degli ospiti e grazie a due buone giocate offensive si riporta avanti di 7 ad 1.40 dalla fine. L’ultimo minuto serve solo per decidere il risultato finale che è 80-70 per i locali. Un buon Gualdo anche in questa partita che paga però un po’ di inesperienza e poca personalità nel momento di massima pressione perugina.
Le ragazze della Salus Gualdo invece cominciano con il piede giusto battendo 57-53 al PalaLuzi il Perugia. Nel primo quarto le perugine chiudono avanti 16-13, allungando poi a fine secondo quarto sfiorando la doppia cifra di vantaggio (28-19). Nella ripresa le gualdesi rientrano con un altro piglio e chiudono il terzo periodo sotto di due, 40-42. Nell’ultimo quarto le due squadre si sorpassano a vicenda, poi nel finale sono fondamentali i due liberi di Marcotulli, assegnati dopo un tecnico fischiato a Perugia. Finisce così 57-53: top scorer delle gualdesi Alice Matarazzi con 14 punti, in doppia cifra anche Spigarelli con 12.

Maggiori informazioni su Redazione Gualdo Sport

ASD Fiondatori Gualdo Tadino in partenza per il campionato nazionale in Sicilia

Tutto pronto per il campionato italiano di tiro con la fionda, che...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *