La Salus Gualdo avanza alla seconda fase

salus gualdo

Terminata la prima parte di stagione per la Salus Gualdo. Le ragazze, allenate da coach Marini, hanno chiuso al secondo posto il girone umbro, qualificandosi così per la seconda fase che porterà poi agli spareggi verso la serie A2.
Il girone umbro ha visto la Salus conquistare undici vittorie, a fronte di due sole sconfitte che sono arrivate entrambe contro il Basket Club Perugia, compagine che ha chiuso al primo posto da imbattuta. Sia all’andata che al ritorno, comunque, la Salus ha dato filo da torcere alle perugine, che hanno vinto di un punto al PalaLuzi e solo dopo un supplementare in casa.
Un ottimo ruolino di marcia per le giovani cestiste gualdesi, che ora affronteranno la seconda fase che vedrà, in un girone all’italiana, le prime due classificate di Umbria, Marche ed Abruzzo. Le prossime avversarie della Salus Gualdo saranno quindi, oltre al Perugia, il Fermano e l’Olimpia Pesaro per le Marche e l’Aurora Pescara e l’Olimpia Roseto per l’Abruzzo.
Per quanto riguarda la maschile, nell’ultimo turno è arrivata una sconfitta per il Basket Gualdo, che ha perso 62-56 in casa del Fratta Umbertide, compagine lanciatissima che ha conquistato la sesta vittoria consecutiva, arrivando a -2 dai gualdesi in classifica. Il Gualdo è ancora in zona playoff, ma ci sarà da lottare per mantenere questa posizione nelle ultime cinque gare. Domenica prossima al PalaLuzi arriverà il Bastia, che è penultimo ma ha appena inserito in organico un giocatore americano, tale Phil Hawkins, che ha contribuito alla vittoria nell’ultimo turno contro Perugia mettendo a referto 26 punti.

Maggiori informazioni su Redazione Gualdo Sport

Accolto il ricorso dell’Atletico Gualdo

Buone notizie per l’Atletico Gualdo. La società gualdese aveva fatto ricorso per...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *