Pier Paolo Bontempi:”Le mie ragazze dell’Atletico sono un gruppo straordinario”

atletico gualdo calcio a 5 femminile
Una delle novità più belle della stagione 2015/2016 è sicuramente la squadra di calcio a 5 femminile targata Atletico Gualdo. Alla guida della compagine c’è il mister Pier Paolo Bontempi, che ha fatto il punto della situazione su questa nuova avventura.
Quali esperienze hai avuto prima dell’Atletico Gualdo?
“Per diversi anni ho giocato con il Nocera, ero un discreto difensore che amava spingersi in avanti ed aveva il vizio del gol. Poi come tanti ragazzi mi sono perso, un po’ per colpa dell’età e un po’ perché mancava una società in grado di offrirti opportunità diverse. Spesso dico a moglie che se avessi avuto la chance di giocare in qualche serie superiore, oggi forse non sarei qui”.
Quali fattori ti hanno portato a sposare questo progetto?
“L’amicizia e la forza con cui Carlo Calisti mi ha coinvolto nel progetto è stata fondamentale, ma anche il presidente Fabrizio Rinaldini mi aveva già promesso qualcosa per il futuro. Inoltre la presenza nella società di Big Rag alias Paolo Ragugini ha fatto il resto. Avevo voglia di rientrare nel rettangolo dopo l’ultima esperienza con il Real Nocera(calcio a 5) dove abbiamo stravinto il campionato e siamo approdati in C2. Carlo Calisti non mi ha dato tempo neanche il tempo di pensare all’offerta, io sono uno che accetta le sfide, non c’ho pensato più di tanto ed eccomi qui”.
Com’è allenare un gruppo di ragazze?
“Allenare le ragazze è decisamente meno stressante che allenare degli uomini, ritmi e tecnica sono decisamente diversi. Poi conosciamo le esigenze delle donne e come sono fatte, infatti cerco sempre di andargli incontro. Sono un gruppo straordinario che ha già fatto più di quanto richiesto, tuttavia hanno le capacità per dare molto di più”.
Come sta procedendo la stagione?
“Io la definisco una stagione “anno zero“, in quanto non dobbiamo avere l’assillo dei risultati.  Abbiamo perso con squadre attrezzatissime che sono anni che giocano insieme, ma le mie ragazze stanno acquisendo mentalità e rapidità. Le sottopongo continuamente ad allenamenti di tecnica calcistica. Abbiamo vinto due partite ed un’altra pareggiata, più di quanto avevo chiesto quindi mi posso ritenere soddisfatto, ma tutti sappiamo che l’appetito viene mangiando. Forza Atletico!”.

Maggiori informazioni su Redazione Gualdo Sport

Appuntamenti del weekend (12-13-14 febbraio)

Fine settimana con tante sfide interessanti per lo sport gualdese. Il Gualdo...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *