Rinaldini: “Questa carica mi dà un grande senso di responsabilità”

13334587_10209845467001364_1138000081_o

Giornata di presentazioni molto importante in casa Gualdo Casacastalda.
Si è tenuta infatti presso la sala stampa dello stadio Carlo Angelo Luzi la conferenza stampa di presentazione del nuovo presidente, del nuovo allenatore e dei primi due acquisti.
La conferenza è stata divisa praticamente in due tranche: all’inizio si sono seduti al tavolo il DG uscente, Giuseppe Ascani, il vecchio presidente Piero Minelli ed il nuovo presidente Fabrizio Rinaldini.
Ascani ha preso la parola ed ha ringraziato Piero per il lavoro svolto, sottolineando come abbia ricoperto questo ruolo per ben 33 anni tra Casacastalda e Gualdo. Minelli è intervenuto poi dicendosi “emozionato ma cosciente della decisione, maturata circa 3 mesi fa. Inizialmente Rinaldini doveva essere presidente insieme a me, poi ho deciso di defilarmi ma rimarrò comunque come collaboratore“.
Ecco poi le parole di Fabrizio Rinaldini: “Ringrazio Piero, con il quale ho un rapporto già dai tempi del Morano. Questa carica mi dà un grande senso di responsabilità, spero di esserne all’altezza. Di sicuro non sarò un presidente che porta capitali ingenti, vengo da una realtà calcistica piccola e spero di portare quell’unità che magari in questi anni è mancata. Non dimentichiamo che questa società è retta da due sponsor importanti come l’Ital-Tel e l’Ecosuntek. Io da presidente sarò come un portavoce, chi ha aderito a questo progetto deve sentirsi coinvolto. Bisognerà guardare il bilancio prima di fare altre considerazione tecniche, e la cosa fondamentale sarà mantenere le promesse da un punto di vista economico. La trasparenza sarà la parola chiave: la società non è un giocattolo per pochi ma è e deve essere di tutta la cittadinanza. Per quanto riguarda l’Atletico Gualdo, posso dire che mi dispiace moltissimo lasciare ma sono anche convinto di aver lasciato in ottime mani. La cosa che mi ha spinto ad accettare il progetto Gualdo Casacastalda riguarda sia il fascino e la storia del Gualdo sia il rapporto che da tempo mi lega con Casacastalda, che avevo preso come esempio quando ero presidente del Morano“.

Maggiori informazioni su Redazione Gualdo Sport

Basket Gualdo, brutto ko interno contro Assisi

Inaspettato crollo casalingo del Basket Gualdo, che nel big match contro Assisi...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *