Primo allenamento per il Gualdo Casacastalda

carlo angelo luzi

E’ partita oggi la nuova stagione del Gualdo Casacastalda 2016-2017.
La squadra si è ritrovata alle ore 17 presso il Carlo Angelo Luzi, anche se non al gran completo. Infatti, agli ordini del nuovo mister Guido Vicarelli, c’erano tutti quei giovani di proprietà del Gualdo Casacastalda che lo staff vuole valutare bene prima di iniziare poi con tutta la rosa dal 1 agosto. Spazio quindi a tanti “under”, con ragazzi compresi tra il 1995 ed il 1999 ed anche alcuni over, come Riommi, Stoppini e Colombi.
Rosa che ancora deve essere completata in vista del prossimo campionato di Eccellenza. All’appello mancano ancora un centrale di difesa, un centrocampista e soprattutto un esterno d’attacco, anche se l’ossatura è di tutto rispetto (Riommi, Matarazzi, Stoppini, Colombi e Mancini). Il livello del campionato sarà comunque alto e la società vuole allestire comunque una squadra ben attrezzata.
Capitolo amichevoli: giovedì 28 il Gualdo Casacastalda avrebbe dovuto giocare contro la Juve Stabia, che si trova in ritiro a Gubbio, ma i campani giocheranno in Tim Cup a Livorno il 29 anzichè il 31 di questo mese, quindi l’amichevole è saltata. Il 6 agosto è prevista una partitella in famiglia, mentre il 10 agosto ci sarà la sfida contro l’Afragolese, squadra campana neopromossa in Eccellenza che dal 3 agosto sarà in ritiro a Gubbio. Infine, il 20 agosto il Gualdo Casacastalda prenderà parte ad un triangolare con Nocera e Bastia, mentre il 13 agosto potrebbe esserci la possibilità di giocare contro una squadra del comprensorio.
Per quanto riguarda il campionato non ci sono ancora date ufficiali ma, salvo sorprese, la prima giornata di giocherà l’11 settembre. Le partite dei gironi di Coppa Italia, invece, si giocheranno domenica 28 agosto, mercoledì 21 agosto e domenica 4 settembre.

Maggiori informazioni su Redazione Gualdo Sport

Gualdo Cas, poker servito contro Giove

Sa solo vincere il Gualdo Casacastalda, che rifila 4 gol al Giove...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *