Gualdo Casacastalda, incrocio salvezza con il Lama

E’ uno scontro diretto per la salvezza a tutti gli effetti, quello che domani al Carlo Angelo Luzi vedrà di fronte il Gualdo Casacastalda ed il Lama. Le due squadre arrivano a questa partita con una situazione di classifica molto simile: 13esimo posto a quota 22 per i gualdesi, 11esimo posto a quota 23 per i bianconeri. Dopo la sfida di domenica, ne mancheranno otto alla fine del campionato, ed anche per questo secondo il tecnico Guido Vicarelli non è un match decisivo: “Ha un valore importante per noi ma ce l’ha anche per loro. Ancora c’è tempo, non dobbiamo pensare che sia l’ultima spiaggia perchè le squadre che lottano per la salvezza sono tutte lì. Dobbiamo ovviamente cercare di far nostra la partita pensando però che non è l’ultima“.
Il Lama, allenato dal tecnico Marco Bonura (ex calciatore di Gubbio e Foligno tra le altre), nelle ultime settimane ha dovuto fare i conti con diversi infortuni e squalifiche. “Hanno cambiato formazione più volte nelle ultime partite, quindi ho dei dubbi sul come si presenteranno domani” dice Vicarelli. “Sicuramente però saranno una squadra arcigna, perchè è nel loro dna“.
Sarà quindi un match cruciale per la stagione del Gualdo Casacastalda. Domenica prossima ci sarà la sosta, prima del rush finale. Arrivarci con tre punti contro una diretta concorrente darebbe una grossa spinta a questa squadra che, nonostante i sei minuti di blackout contro l’Angelana (tra l’altro al cospetto di una delle squadre più attrezzate), aveva conquistato sette punti nelle precedenti tre partite, con due vittorie ottenute senza subire reti.
Il Lama, nel girone di ritorno, ha ottenuto cinque punti in sei partite e non vince dall’8 gennaio contro il San Sisto, ma in trasferta è imbattuto da tre turni. Insomma, un incontro ad alta tensione da non perdere.

Maggiori informazioni su Redazione Gualdo Sport

Gualdo Cas, la Coppa svanisce ai supplementari

Si arrende soltanto dopo 120 minuti il Gualdo Casacastalda, che nella finale...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *