Basket Gualdo, stasera gara-2 al PalaLuzi contro Perugia

Dopo aver perso gara-1 di misura in casa del Perugia, questa sera il Basket Gualdo scende di nuovo sul parquet, stavolta quello del PalaLuzi. 
Sarà una sfida infuocata, quella valida per i quarti di finale playoff. La serie è alla meglio delle tre partite, quindi stasera è ciò che gli americani chiamano “win or go home“: una vittoria darebbe ai gualdesi la possibilità di giocare la bella domenica prossima a Perugia, mentre una sconfitta farebbe avanzare i perugini in semifinale.
A poche ore dalla partita più importante di questa stagione, abbiamo scambiato due parole con Michele Bucari, guida tecnica del Basket Gualdo assieme a Mauro Marini. 
Nella partita d’andata il Gualdo ha tenuto testa al Perugia, perdendo solo di 5 punti. In vista del match di stasera, quali possono essere le chiavi di lettura?
Dovremo limitare i loro contropiedi e cercare di controllare quanti più rimbalzi possibile per evitare secondi tiri ai Grifoni che sono una squadra molto atletica. La chiave sarà sfruttare la potenza dei nostri due lunghi, Venturi e Karpuk.
Qual è l’aspetto da migliorare rispetto alle precedenti uscite?
Dovremo essere bravi a tirare dalla lunga distanza, cosa che i nostri esterni sanno fare bene quando sono in serata. La cosa fondamentale sarà quella di giocare con intensità tutti e 40 i minuti, senza lasciare nulla al caso: speriamo anche che questa sera i tifosi ci diano una mano per fare questa impresa, riempiendo il PalaLuzi come ai vecchi tempi.

Di più da Redazione Gualdo Sport
Due medaglie per gli arcieri gualdesi alla Coppa Italia di arco nudo
Hanno riportato a casa due medaglie i giovani arcieri gualdesi impegnati nel...
Leggi di più
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *