Balducci e Rinaldini: “Uniti ora più che mai”

Presso la sala stampa dello stadio Carlo Angelo Luzi, è stato ufficialmente presentato il nuovo allenatore del Gualdo Casacastalda, Roberto BalducciIl Presidente Fabrizio Rinaldini ha ribadito come la scelta di separarsi da Vicarelli sia stata “difficile e sofferta“, con la società che “non imputa a lui le colpe di questo momento difficile“. Rinaldini ha spiegato che la società “ha riconosciuto il supporto che Vicarelli ha dato alla politica impostata, assecondando anche le scelte di ridimensionamento fatte a dicembre. Scelte necessarie, di salvezza: ad oggi, siamo infatti assolutamente in linea con i rimborsi della prima squadra e con gran parte dello staff“. Come mai quindi la scelta di cambiare guida tecnica? “La società, alla luce degli ultimi risultati, voleva dare una scossa” precisa il Presidente “e al momento la scelta migliore era quella di Roberto Balducci, che ha così interrotto il percorso intrapreso nel maggio scorso ma solo da qui a fine stagione. Pensiamo che sia lui l’uomo giusto, con la sua passione, il suo entusiasmo, le sue capacità e le sue conoscenze“. La parola d’ordine, secondo Rinaldini, è unione. “Dobbiamo essere tutti uniti adesso più che mai” chiosa il Presidente “chiunque ha un minimo interesse deve darci una mano. Fin qui è stata un’annata tremenda, abbiamo dovuto ridimensionare a dicembre ma al momento questo è quello che si riesce a fare con le risorse che la città mette a disposizione, a meno che non arrivi un arabo.. Serve il massimo sostegno morale da parte della città. L’obiettivo è quello di conservare assolutamente la categoria, ma anche se ciò non avvenisse non è che poi finisce tutto“.
In questo momento più che le parole servono i fatti” dice il nuovo mister Balducci. “E’ una delle situazioni più delicate per me da quando sono nel mondo del calcio. Ho accettato di calarmi in questo ruolo per il bene del progetto, che con tanti fatti stiamo portando avanti con obiettivi ad ampio raggio e non solo prettamente tecnici. Capisco la frustrazione dei tifosi per gli ultimi risultati, ma tutti devono sapere che la dirigenza c’è e non si tira indietro“.
La situazione in classifica al momento vede i gualdesi in zona playoff, a -4 dalla salvezza diretta. “Secondo me nella maggior parte delle partite la squadra ha espresso un buon gioco, uno dei migliori di tutta l’Eccellenza” dice Balducci “purtroppo però sono mancati i risultati. Ora non abbiamo tempo per pensare a quello che è successo, ma dobbiamo vivere con entusiasmo fino alla fine. Auspico anche una forte risposta dell’ambiente, e da questo punto di vista devo dire che vedere tante famiglia allo stadio mi fa pensare che qualcosa di positivo è stato fatto. Noi ci siamo, siamo pronti a tutto per salvarci e vogliamo farlo anche per Guido Vicarelli: la salvezza sarà anche sua“.

Maggiori informazioni su Redazione Gualdo Sport

Appuntamenti del weekend (29-30-31 marzo)

Ultimo weekend di marzo che propone diversi appuntamenti sportivi da non perdere....
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *