Un Basket Gualdo decimato cede di misura a San Marino

Nonostante una prestazione gagliarda, il Basket Gualdo decimato dalle assenze perde 60-66 contro San Marino nell’ultima partita del 2019.

Rotazioni ridotte all’osso per coach Paleco, che oltre al lungodegente Manci deve fare a meno anche di Shittu (infortunato) e Truksin, che ha lasciato la truppa in settimana. Il Gualdo però gioca bene e chiude avanti sia il primo quarto (18-14) che il secondo (34-31).

La chiave del match sta nel terzo quarto, quando l’attacco gualdese si inceppa (segnando solo 9 punti) e gli ospiti ne approfittano per colpire in transizione: un parziale di 14-0 porta San Marino sulla doppia cifra di vantaggio. Nell’ultimo quarto Gualdo torna a giocare la sua pallacanestro, ricuce lo svantaggio e si riporta anche a -3. San Marino si affida allora al suo uomo più rappresentativo, ossia il 40enne Raschi, che fa valere la sua esperienza e si dimostra glaciale dalla lunetta (26 punti alla fine per lui).

San Marino così riesce a mantenere il vantaggio ed alla fine vince di sei lunghezze (66-60). Il Basket Gualdo esce comunque tra gli applausi e nel 2020 giocherà di nuovo in casa, domenica 12 gennaio, contro Pesaro. In chiave mercato, a giorni dovrebbe essere ufficializzato un nuovo acquisto di caratura importante.

Basket Gualdo – Titano San Marino 60-66
Gualdo
: Marini 14, Hanelli 11, Bazzucchi 5, Manci ne, Moriconi 15, Depretis 4, Biagioli 3, Toppi 8, Shittu ne, Brunetti. All. Paleco
San Marino: Ugolini 7, Palmieri 7, Raschi 26, Macina 2, Buo 1, Flan 4, Felici 13, Gaspari, Saponi 6, Buzzone ne. All. Padovano
Parziali: 18-14, 16-17, 9-22, 17-13.
Progressivi: 18-14, 34-31, 43-53, 60-66.
Usciti per 5 falli: Moriconi (Gualdo); Ugolini e Saponi (San Marino)
Arbitri: Santini e Racsan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *