Rigali, la prima vittoria in campionato arriva in rimonta

Vittoria in rimonta del Rigali che supera nel recupero il Piazzetta per 2-1, grazie ad una doppietta di Galasso, centrando la prima vittoria del suo campionato.

Nell’incontro giocato venerdì sera al Luzi gli uomini di mister Pompei nel primo tempo hanno avuto il predominio del gioco, pur non riuscendo a concretizzare le occasioni prodotte. Nella prima parte della ripresa il Rigali cerca di portarsi in vantaggio ma il portiere del Piazzetta è sempre attento a sventare le minacce dei locali. La compagine umbertidese resta sulla difensiva cercando di colpire in contropiede e proprio da uno di questi, a metà secondo tempo, arriva il gol del vantaggio sfruttando un posizionamento errato della squadra locale.

Il Rigali peró non ci sta a perdere e reagisce con veemenza. Dervishi in due minuti fa espellere il suo diretto marcatore e lo svantaggio numerico fa abbassare troppo il Piazzetta nella sua area di rigore. I ragazzi di mister Pompei così si gettano a testa bassa in attacco, portando avanti negli ultimi minuti anche il difensore Galasso.
Il Rigali produce diverse occasioni per pareggiare ma le spreca fino ai decisivi ultimi 5 minuti di recupero, quando sale in cattedra proprio Galasso che si trasforma in un bomber spietato.

Prima sigla il pareggio con un destro al volo di prima intenzione da centro area che piega le mani del portiere e si insacca in rete dopo aver toccato il palo, poi, all’ultimo minuto, su azione d’angolo, sempre di destro anticipa la difesa ospite e con un pallonetto morbido, scavalcando il portiere per il definitivo 2-1. Arriva finalmente la prima meritata vittoria in campionato degli uomini di mister Pompei che sabato prossimo a Montone sfideranno il Faldo cercando continuità e nuove conferme.

Di più da Redazione Gualdo Sport
Rinaldini: “Abbiamo un gruppo di ragazzi eccezionali”
Dopo una entusiasmante rincorsa nel girone di ritorno, il Gualdo Casacastalda ha...
Leggi di più
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *