Atletico Gualdo Fossato fermato sul pari in rimonta da La Castellana

Amaro in bocca per l’Atletico Gualdo Fossato, che contro La Castellana sciupa un doppio vantaggio e si fa fermare sul 2-2 in trasferta.

I ragazzi di mister Brunetti partono forte con Scassellati, che sugli sviluppi di un bel contropiede, con una gran finta si libera di Morbidoni e prova a superare Palanca, ma quest’ultimo si limita ad accompagnare con lo sguardo la sfera sul fondo. Sempre l’attaccante gualdese classe 2002, al 18′, si guadagna un penalty e lo trasforma, portando in vantaggio i suoi. Passano pochi minuti e l’Atletico raddoppia con un altro dei suoi ragazzi terribili, ovvero Paoletti, che dopo una bella azione sulla fascia destra trafigge Palanca per la seconda volta. Sul finire del primo tempo, Lupi per i padroni di casa accorcia le distanze con un colpo di testa sugli sviluppi di un corner.

Nella ripresa il fortino dell’Atletico Gualdo Fossato regge fino al minuto 82′, quando Bibiani trova il gol della domenica da fuori area per il 2-2 definitivo. Nel finale è addirittura decisivo Sabbatini, che con una prodezza evita il 3-2 dei padroni di casa.

Finisce 2-2 con l’Atletico Gualdo Fossato che sale a quota 4 punti e domenica vedrà arrivare al Comunale il Cerqueto per il derby.

LA CASTELLANA-ATLETICO GUALDO FOSSATO 2-2

LA CASTELLANA: Palanca, Bellini, Morbidoni, J. Santi, Patito, Pennacchi, F. Santi, Lupi, Pergolesi, Ferracchiato, Bibiani. A Disp: Mela, Ciri, Ferroni, Giovannetti, Rustani, Cavadenti, Skana, Msahel, Maggiolini. All: Andrea Bronzi.

ATLETICO GUALDO FOSSATO: Sabbatini, Gresta, Roscini, Pascolini, Moscetti, Sannipoli, Paoletti, Fedeli, Scasellati, Boccolini, Lugni. A Disp: Castellani, Ercoli, Vagnarelli, Pauselli, Brunelli, Pirone, Matarazzi, Cecchetti. All: Daniele Brunetti.

Arbitro: Lorenzo Ministrini di Foligno

Reti: 18’pt Scasellati, 27’pt Paoletti, 46’pt Lupi, 37’st Bibiani

Di più da Redazione Gualdo Sport
Gualdo Casacastalda, stop interno contro il San Sisto
Inizia male il girone di ritorno per il Gualdo Casacastalda, che nel...
Leggi di più
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *