Lucio Moretti, il suo post d’addio da allenatore del settore giovanile

13427900_10208605608011921_7718219050628788086_n

Tramite un post su Facebook, oggi ha ufficializzato il suo addio uno degli allenatori gualdesi più apprezzati nell’ambito del settore giovanile, ovvero Lucio Moretti.
Ecco il suo post:
“Fin da bambino sognavo di fare il calciatore, era un po il sogno di tutti noi….uno su mille ce la fa. Questo però non significa che non dovevo innamorarmi di questo fantastico sport…..ho sognato di fare l’allenatore, di farlo nel settore giovanile della mia GUALDO ….ci sono riuscito. In questi 15 anni non mi sono mai risparmiato dando sempre tutto me stesso. Per me è stato un privilegio allenare nel GUALDO CALCIO, mi sono tolto tante soddisfazioni che mi hanno permesso di conoscere l’affetto dei ragazzi, una delle cose più belle del nostro amato calcio.
Ci sono state persone che mi hanno dato l’opportunità di fare la cosa che mi è piaciuta di più, persone che mi hanno aiutato e persone che hanno cercato di mettermi il bastone fra le ruote. Eh sì, accade questo anche nel calcio (come tutti voi sapete), ma voglio ringraziare anche loro, perchè sono stati per me motivo di rafforzarmi caratterialmente e andare avanti sempre più deciso a non mollare.
Sapevo però che prima o poi doveva arrivare questo momento, quello di non poter continuare ad allenare. Non è una mia scelta, ma nella vita non c’è solo il calcio ci sono anche tante altre cose belle e una di queste è stata l’opportunità di tornare a lavorare. E’ arrivato il momento di ringraziare tutti ma proprio tutti, un grazie speciale alla famiglia Barberini che mi ha fatto realizzare un sogno che inseguivo da tanto, poi un grazie particolare va a tutti i ragazzi che ho allenato, dai nati nel 1989 ai nati nel 2002.
Grazie alla mia famiglia che mi ha sopportato nei momenti che ero incazzato, ma che anche loro mi hanno comunque sostenuto.

Grazie a tutte (o quasi) le persone con cui ho lavorato, siete stati per me fonte di ispirazione e apprendimento. GRAZIE, GRAZIE e GRAZIE a tutti voi amanti del Calcio come me, che mai avete fatto mancare il vostro appoggio, nei momenti difficili e in quelli felici. Non vi dimenticherò mai! Spero non sia un addio ma un arrivederci.

ps IL GUALDO è FORTE E VINCERA’

Maggiori informazioni su Redazione Gualdo Sport

Il 29 agosto arriva il Festival del basket gualdese

Fervono i preparativi per la prima edizione del Festival del basket gualdese,...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *