Gualdo Cas, al Luzi arriva la rivelazione Castel del Piano

Insolito turno infrasettimanale per il Gualdo Casacastalda, che al Luzi domani ospiterà il Castel del Piano nel giorno dell’Immacolata. Sarà il recupero dell’ottava giornata non disputatasi il 30 ottobre causa terremoto. I ragazzi di Vicarelli arrivano a questa sfida dopo l’ottimo punto conquistato sul campo del Villabiagio, anche se il Gualdo Casacastalda avrebbe addirittura meritato di vincere. “Bisogna sempre accettare il verdetto del campo e guardare avanti” dice Guido Vicarellise loro hanno fatto un gol sfruttando un paio di occasioni e noi abbiamo segnato creandone 5-6 è giusto che sia finita in pareggio, anche se noi abbiamo avuto diverse occasioni per vincerla“.
La squadra, comunque, ha fornito un’ottima prestazione. “Ci sono stati cenni di miglioramento per quanto riguarda la concentrazione in campo” chiarisce il mister “ora bisogna che tutto ciò abbia un seguito. Il fatto che siamo stati più attenti avendo davanti giocatori forti mi fa ben sperare in vista del match con il Castel del Piano, perchè è una squadra che ha più punti del Villabiagio“. Ottimo anche l’esordio della difesa a 3, con un Santini che ha fatto il suo fra i pali ed un buon Silvestri sulla fascia all’esordio assoluto. “La solidità difensiva portata dalla difesa a 3 ha dato i suoi frutti effettivamente, i ragazzi l’hanno ben interpretata” dice Vicarelli. “Silvestri ha le giuste caratteristiche per questo sistema di gioco, ha un gran passo in campo aperto e sa far bene entrambe le fasi“.
Il Castel del Piano è una delle squadre rivelazione del campionato ed è secondo in classifica. “Hanno un gruppo forte e coeso: domenica, dopo aver segnato il gol del pari con la Subasio, la loro panchina era vuota, sono entrati tutti in campo. Hanno un allenatore preparato che sa il fatto suo ed un sistema di gioco ben collaudato“.
I perugini arrivano col morale a mille a questa sfida. Sono secondi in classifica con 23 punti, uno in meno della Voluntas Spoleto, e vengono da sei risultati utili consecutivi (quattro vittorie e due pareggi). Hanno perso una sola volta, il 16 ottobre in casa del Villabiagio, ed hanno il terzo miglior attacco del campionato con 19 reti. Fuori casa hanno vinto una sola volta su cinque, il 27 novembre a Massa Martana, ed hanno conquistato solo 6 dei 23 punti totali.
C’è anche un ex, si tratta del difensore Leonardo Tempesta, capitano della prima stagione del Gualdo Casacastalda. Attenzione anche al fantasista Daniele Sisani e al bomber autore già di 7 gol.

Maggiori informazioni su Redazione Gualdo Sport

Appuntamenti del weekend (18-19-20 marzo)

Fine settimana a ranghi ridotti per lo sport gualdese, con soli sette...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *