Gualdo Casacastalda, contro il Massa Martana è scontro diretto

Scontro diretto in chiave salvezza per il Gualdo Casacastalda, che domenica se la vedrà contro il Massa Martana presso il Fatabbi di Valfabbrica. 
Il maltempo di questa settimana, oltre a rendere impraticabile il terreno di gioco del Luzi, ha un po’ scombussolato anche i piani di allenamento del Gualdo Casacastalda. Nonostante questo, però, il tecnico Guido Vicarelli (pienamente ristabilito dopo il forfait di Narni causa influenza) elogia la società: “Grazie al loro impegno siamo riusciti a preparare bene questa partita per noi molto importante. Ci siamo allenati un giorno in palestra, poi due giorni a Pontevalleceppi ed infine abbiamo svolto una seduta a Valfabbrica“.
Il Gualdo Casacastalda arriva a questo scontro diretto con una buona condizione psico-fisica, dopo il pareggio ottenuto sul difficile campo di Narni. “Quando Luca Borghi mi ha raccontato la partita, mi sembrava di averla già vista durante la settimana” dice compiaciuto il mister. “Avevo notato che determinati giocatori erano molto in forma, ed in campo poi tutti hanno dato il massimo“.
Contro la Narnese c’è stato anche il debutto del difensore classe 1998 Francesco Spatoloni, in avvio di stagione al Città di Castello. “Spatoloni ha giocato terzino destro, ed in questa stagione soltanto una volta avevamo rinunciato a Stoppini come esterno basso. D’altro canto, però, questo c’ha permesso di averlo a centrocampo assieme a Gaggioli e Procacci.
Il Massa Martana arriva a questa sfida senza alcune pedine importanti. Sono infatti squalificati il centrocampista Falzone e l’attaccante Rocchi (autore di 8 gol sui 18 totali), mentre Manni è in dubbio essendosi infortunato nel riscaldamento pre-partita domenica scorsa. Vicarelli però tiene alta la guardia: “Sarà una partita molto fisica, il Massa Martana è una squadra esperta nel battagliare per la salvezza, ed inoltre ha un allenatore espertissimo (Luciano Marini, ex Foligno tra le altre, ndr). E’ una squadra da prendere con le molle“.
L’arbitro di questa cruciale sfida salvezza sarà Giacomo Siano, della sezione di La Spezia: sarà alla 41esima direzione in Eccellenza, la prima in Umbria.
I massetani seguono in classifica di un punto i gualdesi (14 contro 15) e nell’ultimo turno hanno pareggiato 1-1 in casa contro il Ventinella. In generale non vincono dal 4-1 in casa del Lama datato 20 novembre, poi sono arrivati due pareggi e quattro sconfitte. Il Gualdo Casacastalda, invece, non vince dal 27 novembre in casa contro l’Atletico Orte, e viene da un periodo con tre pareggi e due sconfitte. Sarà una settimana cruciale per i ragazzi di Vicarelli, che poi mercoledì recupereranno la gara interna con il Fontanelle Branca e domenica 29 faranno visita al Torgiano.
Una curiosità: l’ultima volta che il Gualdo ha giocato a Valfabbrica fu contro il Casacastalda nei playoff di Eccellenza del maggio 2012. Corsi e ricorsi storici..

Maggiori informazioni su Redazione Gualdo Sport

Vicarelli: “Si sta creando un buon gruppo”

Si è chiusa sabato pomeriggio con una partita in famiglia la prima...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *