Gualdo Cas e Pontevecchio, sfida d’alta quota

Big match al Luzi domenica pomeriggio, con il Gualdo Casacastalda che ospiterà la Pontevecchio seconda forza del campionato. 
I ponteggiani, a quota 12 punti, inseguono la capolista Casa del Diavolo che ne ha 13. Fin qui il loro score parla di quattro vittorie ed una sconfitta: le prime due vittorie sono arrivate contro Tuoro (2-1) e Pila (1-0), poi dopo la sconfitta di misura contro il Tavernelle ecco altri due successi di fila contro Corciano (1-0) e Montone (2-0). La squadra rossoverde, quest’anno allenata dall’ex San Sisto Giacchetti, può vantare la miglior difesa del campionato con due sole reti al passivo, ed ha nella sua rosa giocatori importanti per la categoria: uno su tutti l’esterno Silvestri, protagonista a Gualdo nella seconda parte della passata stagione.
Il Gualdo, dopo il pari in casa dell’Agello, si ritrova attualmente quinto a -4 dalla Pontevecchio, ma viene da tre risultati utili consecutivi (quattro considerando la Coppa). Fin qui la squadra di Bazzucchi ha subito qualche gol in più della Pontevecchio (5), ma ha mantenuto la porta inviolata in tre occasioni. Sarà un match importante, quindi, tra due squadre con ambizioni di classifica ed anche tra le due squadre con più blasone del campionato, visto che la Pontevecchio ha comunque calcato i campi della Serie D per diverse stagioni: dal 1992 al 1998 prima e dal 2007 al 2014 poi, vincendo anche una Coppa Italia. Solo tre anni fa, le due compagini si incontravano in Serie D…
Sarà anche un derby per il DG del Gualdo Casacastalda, ovvero Roberto Balducci. Gualdese d’adozione, la sua carriera da calciatore è cominciata proprio con la maglia della Pontevecchio. Può vantare anche un piccolo primato, avendo fatto sia il giocatore che l’allenatore a Gualdo e a Ponte San Giovanni.
L’appuntamento è per le ore 15.30 al Carlo Angelo Luzi. Arbitrerà Gentili di Foligno.

Di più da Redazione Gualdo Sport
Lilli e Matarazzi, esordio a 17 anni
La domenica appena passata ha visto l’esordio, nel calcio e nel basket,...
Leggi di più
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *