Basket Gualdo, domenica l’esordio in campionato

E’ finalmente arrivata l’ora del debutto in campionato per il Basket Gualdo, che nel classico appuntamento della domenica alle 18.00 ospita al PalaLuzi il Rieti. 
I biancorossi sono già reduci da tre partite ufficiali in coppa: una sconfitta all’esordio con Perugia e due vittorie con Terni ed Assisi. Proprio quest’ultimo match, vinto con largo margine, può dare quella fiducia e quell’autostima in più che serve per affrontare il campionato di Serie C Silver. Il coach, Marco Guerriero, ci tiene però a tenere tutti sulla corda: “Non ci siamo demoralizzati dopo la pesante sconfitta di Perugia, così come non ci siamo esaltati dopo la vittoria contro Assisi. Siamo un cantiere aperto, con sei giocatori nuovi, e stiamo crescendo molto. I ragazzi si applicano molto e sono fiducioso per questo avvio di stagione“.
Contro Rieti ci saranno alcune defezioni. Ancora ai box Paleco per infortunio (“conto di poterlo convocare per la prossima” ammette Guerriero), mancherà anche il britannico Obi Egbunike, protagonista in coppa di una grande prestazione. “Non è ancora arrivato il transfer definitivo, ed inoltre lamenta anche un dolore al ginocchio dovuto ad una contusione” chiarisce il coach. “Sono contento dell’apporto che stanno dando tutti i ragazzi gualdesi, quelli del posto” afferma Guerriero “si stanno calando bene nell’atmosfera e stanno recependo quello che io chiedo loro in allenamento. Ho trovato dei ragazzi molto bravi tecnicamente che devono credere di più nelle loro potenzialità. Il loro atteggiamento, comunque, è encomiabile: da Marini a Moriconi, da Di Fusco a Matarazzi, da Manci a Bazzucchi, a Talamelli. Tutti meritano i complimenti per il gruppo che si è creato e per come si sono inseriti i nuovi“.
L’avversario di domani, Rieti, è reduce da due vittorie e due sconfitte nel girone di coppa. “Sono una squadra fisica ed abbastanza giovane” commenta Guerriero. “Da quello che sappiamo dovrebbero giocare a zona ed in settimana ci siamo preparati anche in base alle loro caratteristiche“.
Al PalaLuzi, il coach si aspetta di vedere una buona cornice di pubblico. “Spero che i gualdesi vengano a sostenere questi ragazzi che se lo meritano“.

Maggiori informazioni su Redazione Gualdo Sport

Addio Bocchini: il Gualdo accetta le dimissioni del mister

Ora è ufficiale, Riccardo Bocchini non è più l’allenatore del Gualdo Casacastalda....
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *