ASD Gualdo Mia Basket, ottima prestazione nella ostica trasferta di Perugia

Continua con una vittoria la stagione di Gualdo Mia Basket Dopo la vittoria del campionato CSI Promozione nella scorsa stagione, i ragazzi allenati da coach Biagioli hanno iniziato con il piede giusto il nuovo anno e si sono imposti anche martedì sera contro Onoasi per 63 a 57. 
Nella quinta giornata del girone Eccellenza del campionato CSI OPEN la squadra ASD Gualdo Mia Basket esce vittoriosa dalla temibile trasferta in casa dei giovani universitari dell’Onaoasi Cus Perugia, squadra molto temibile, accreditata dagli addetti ai lavori a navigare tra le prime posizioni di classifica, dotata di ottimi elementi sia dal punto di vista tecnico che atletico. Le ultime due brucianti sconfitte del Cus rendono la trasferta ancora più pericolosa per la voglia di riscatto dei padroni di casa. Al contrario Gualdo si presenta molto motivato, anche se con qualche elemento acciaccato, dopo l’ottima prestazione (seppure persa di 4 lunghezze) in casa della corazzata Atletico Maldossi e la successiva vittoria casalinga contro i Perugia Wolwes.
La partita è molto equilibrata con continui ribaltamenti di punteggio, che però non superano mai le 6 lunghezze di scarto. L’avvio è scoppiettante con percentuali al tiro molto alte per entrambe le squadre e un Natalini indemoniato per Gualdo che risponde botta su botta ai canestri avversari segnando solo lui nel primo quarto 9 dei 15 punti totali del Gualdo, ben coadiuvato da Salvia. Il primo quarto finisce con i padroni di casa avanti di 6 punti (21-15). Coach Biagioli non è per niente soddisfatto e, al primo intervallo breve, striglia i suoi chiedendo maggior presenza difensiva e più cattiveria nelle palle vaganti per non vanificare il buon lavoro in attacco. Gli effetti si fanno sentire ed i gualdesi, con un ispiratissimo Salvia in attacco e la solidità difensiva di Bazzucchi e Paciotti, piazzano un break di 18-10 che porta il punteggio all’intervallo sul 31-33.
Alla ripresa del gioco, dopo l’intervallo, coach Biagioli mischia le carte proponendo spesso quintetti piccoli in modo da non dare troppi riferimenti agli avversari e per alzare l’intensità difensiva. Da qui alla fine è un susseguirsi di sorpassi e controsorpassi, con Salvia vero incubo dei perugini (28 pti alla fine per lui con 6 triple), fino agli ultimi istanti di gioco in cui la grande lucidità difensiva dei gualdesi permette di recuperare molti palloni prontamente convertiti con freddezza nei tiri liberi da Minelli, Capoccia e dal solito Salvia. La partita termina, quindi, con una importante vittoria (57-63) su un campo molto difficile che da ulteriore fiducia ai ragazzi di coach Biagioli ai quali prossimamente il calendario regala due gare consecutive in casa che dovranno essere affrontate con grande concentrazione e determinazione per consolidare, e migliorare se possibile, la già ottima posizione in classifica.

 

Maggiori informazioni su Redazione Gualdo Sport

Caso antistadio, il sindaco: “Abbiamo fatto ciò che ci ha ordinato la ASL”

Botta e risposta tra il Comune di Gualdo Tadino e l’USD Angelo...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *