Gualdo Casacastalda esagerato, sei reti all’Agello

Vittoria di stampo tennistico per il Gualdo Casacastalda, che rifila sei reti all’Agello e conquista la quinta vittoria consecutiva al Luzi senza subire reti. 
La partita non ha storia, con i gualdesi che da subito prendono le redini del gioco e si dimostrano nettamente superiori ai magionesi, penultimi a quota 9 punti. Il vantaggio arriva al 14′: punizione di Bellucci dal limite, Alunni respinge e Matarazzi è il più lesto di tutti nel mettere dentro il gol dell’1-0, primo stagionale per il capitano. I ragazzi di Bazzucchi vanno a nozze con la difesa ospite, che a più riprese sbaglia la tattica del fuorigioco: al 34′ così Petrini si invola verso la porta e cerca in area Chiocci che però in spaccata non ci arriva, mentre al 39′ sempre Petrini lancia Procacci che di destro manda di poco alto. Al 40′, però, Chiocci elude la trappola del fuorigioco, addomestica un lancio dalle retrovie di Fornetti e con un delizioso pallonetto batte il portiere ospite in uscita disperata: 2-0.
Nella ripresa il Gualdo Casacastalda chiude subito la pratica, con Petrini scatenato che segna tre gol in 18 minuti. Al 6′ spedisce in rete di destro sugli sviluppi di un corner, al 20′ approfitta di uno svarione difensivo direttamente dal rilancio di Stoppini e di sinistro trafigge Alunni, mentre al 24′ spinge in rete un assist di Dragoni che se ne era andato sulla sinistra. 5-0 ed hattrick per il giovane fuoriquota gualdese, che al 26′ restituisce il favore a Dragoni mandandolo in porta con un lancio millimetrico che il classe ’96 controlla per poi battere per la sesta volta il portiere ospite. Cerca di partecipare alla festa del gol anche Brunelli, ma il suo tentativo si infrange sulla linea dove salva alla disperata un difensore dell’Agello. Meriterebbe il gol anche Procacci, che ha fatto letteralmente a fette la difesa ospite, ma allo scadere il tiro del possibile settimo gol si infrange sulla base del palo.
Finisce 6-0, con il Gualdo Casacastalda che rimane sesto a quota 32 ma accorcia su chi sta davanti: la Pievese è a -1, Corciano e Tavernelle a -2, la Pontevecchio a -6 e la capolista Casa del Diavolo dista sette lunghezze. E domenica, arriva il big match contro la Pontevecchio che dirà molto sulle ambizioni future dei gualdesi.

Maggiori informazioni su Redazione Gualdo Sport

Campus estivi, ecco l’offerta delle associazioni sportive gualdesi

Con l’inizio dell’estate le varie associazioni sportive gualdesi si stanno muovendo per...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *